Event #3 WSOP 2014: Max Pescatori eliminato

Event 3 WSOP 2014: Max Pescatori out

Dopo l’esordio di Dario Sammartino uscito al nono livello di gioco dell’Event #2 Mixed Max 25K WSOP 2014, poca fortuna anche per Max Pescatori che non è presente nel chip count riportato dal blog ufficiale delle World Series of Poker. L’Event #2 prosegue con Vanessa Selbst in testa, mentre l’evento #1 è agli sgoccioli con l’Heads Up che riprenderà domani.

Con l’Event #3 WSOP 2014 si comincia a respirare la vera aria dei campionati del mondo caratterizzata da field numerosi, top player in evidenza e tanto spettacolo. E infatti a questo primo appuntamento con il Pot Limit Omaha dal buy in $1000, terminato poche ore fa, si sono presentati in 1128, per un montepremi pari a $1015.200, con soltanto 116 giocatori a superare la prima giornata di eliminazione. Presente allo shuffle up anche Max Pescatori il cui nome, però, al termine del Day 1, è fuori dai report e dal chip count del blog delle World Series of Poker.

Event #2 WSOP 2014: out Max Pescatori

Dunque, dopo la sfortunata avventura di Dario Sammartino, uscito al nono livello del Day 1 dell’Event #2 WSOP 2014 per Max Pescatori, del team pro Lottomatica, un esordio senza bandierina anche se c’è ancora tantissimo tempo per centrare un buon piazzamento. In vetta al chip count, invece, al termine di questa prima giornata l’ottimo Loren Klein che si presenterà al Day 2 con 133.900 chips. Passano il Day 1 anche John O'Shea (89.000), Phil Laak (65.700), il campione del mondo del Greg Merson (33.200) e Daniel Negreanu (9,825).

Event #3 World Series of Poker: Vanessa Selbst terza

E mentre l’Event #3 WSOP 2014 entra nel vivo il Mixed Max da 25K è ormai agli sgoccioli con 16 player left a caccia della prima moneta da $871.148. Non è più in vetta al chip count Vanessa Selbst che è comunque in terza posizione con 1.224.000 chips. Davanti a lei soltanto l’ottimo Al Decarolis (1.261.000) chip leader del torneo e JC Tran (1.251.000). Ottima prova per Matt Giannetti che vola al Day 3 in sesta posizione (676.000), mentre poco prima di raggiungere la zona premio fine dei giochi per John Juanda, bubble man del torneo, Phil Ivey, Eugene Katchalov, Justin Bonomo e Phil Hellmuth.

Event #1 Casino Employees: domani l’Heads Up

Agli sgoccioli anche l’Event #1 WSOP 2014, Casino Employees No-Limit Hold'em Event. Soltanto due i giocatori a contendersi il primo braccialetto delle World Series of Poker, dedicato come sempre ai dipendenti del casino. In gara Roland Reparejo, in netto vantaggio, e Corey Eermy, ma dopo l’ultima mano di giornata l’Heads Up proseguirà domani per assegnare la prima moneta pari a $82.835. E per il momento vi diamo appuntamento ai prossimi tornei e aggiornamenti da Las Vegas e dai campionati del mondo di poker.