Big One for One Drop: c’è anche Vanessa Selbst

Big One for One Drop: c’è anche Vanessa Selbst

Vanessa Selbst parteciperà al Big One for One Drop. E’ quanto dichiarato dalla fortissima pro statunitense poco prima dell’inizio delle WSOP 2014. 33 al momento i giocatori che hanno confermato la presenza al torneo dal buy in pari ad un milione di dollari. Fra questi Daniel Negreanu, Antonio Esfandiari, Phil Ivey e Sam Trickett.

Due anni fa lo aveva definito un torneo ridicolo, ora non vede l’ora di prendervi parte. E’ quanto ha affermato Vanessa Selbst, la donna più vincente nel mondo del poker, che ha da poco annunciato la sua partecipazione al Big One for One Drop, il torneo da un milione di dollari che si terrà durante le WSOP 2014. Dunque, a due anni di distanza dalla precedente edizione torna la competizione più attesa dell’anno a cui parteciperanno i più importanti top player di livello mondiale.

33 partecipanti al Big One for One Drop

E sono 33 i giocatori che insieme a Vanessa Selbst hanno confermato la loro iscrizione al Big One for One Drop, con 10 new entries nelle ultime settimane. Fra gli ultimi iscritti, infatti, oltre alla fortissima pro statunitense, ci sono Tony Gregg, Jean-Robert Bellande, Fabian Quoss, Max Altergott, Tobias Reinkemeier, Igor Kurganov, Christoph Vogelsang, Niklas Heinecker e alcuni miliardari di origine asiatica. Dunque, un field d’eccezione che si arricchisce sempre di più.

Vanessa Selbst al torneo da un milione di dollari

A questi, però, vanno aggiunti altri grandi nomi del poker come Daniel Negreanu, Phil Ivey, Sam Trickett, Antonio Esfandiari e lo stesso Guy Lalibertè, il miliardario ideatore del Big One for One Drop di cui ricordiamo lo scopo benefico. Un aspetto che non ha mancato di sottolineare anche Vanessa Selbst, visto che una cospicua parte del costo d’iscrizione verrà donata all’associazione umanitaria One Drop Organization che ha come obiettivo quello di rendere accessibile a tutti l’utilizzo di acqua potabile.

Due settimane all’inizio delle WSOP 2014

Poco più di 15 giorni, allora, e finalmente cominceranno le WSOP 2014, mentre dovremo aspettare il 29 giugno per l’inizio del Big One For One Drop. 56 presenze il tetto massimo di iscritti con una prima moneta che, qualora venisse raggiunta tale cifra, si aggirerà intorno ai 20 milioni di dollari: quanto basta per superare Antonio Esfandiari nella All Time Money List. Del resto il montepremi in palio fa gola a molti pro e con uno stimolo del genere anche Vanessa Salbst non poteva mancare. Sarà lei la prima donna al mondo a pagare il buy in da un milione di dollari.