A Giancarlo Sicali le ISOP Dex 6, Lupinetti 3°

Giancarlo Sicali vince le ISOP Dex 6

Giancarlo Sicali sia aggiudica la sesta edizione delle Italian Series of Poker. Runner Up delle ISOP Dex 6 è Stefano Punzi, mentre Fabio Lupinetti sfiora il back to back con un ottimo terzo posto. Quarta posizione, invece, per Renato Belli, chip leader al termine del Day 2, e ottavo posto per Alessandro Pastura.

Una lunghissima maratona di poker terminata dopo 13 ore di grande spettacolo al casino Perla di Nova Gorica. Cala il sipario, dunque, sulla sesta edizione delle Italian Series of Poker con la vittoria di Giancarlo Sicali che alle tre di notte riesce a mettere la zampata decisiva, non senza una buona dose di fortuna, contro il runner up Stefano Punzi. Quest’ultimo si deve accontentare di un premio pari a 9.200€, mentre per il vincitore delle ISOP Dex 6, invece, una prima moneta pari a 15.000€.

ISOP Dex 6 final Day: si parte in 16

Una lunga battaglia, dunque, cominciata alle 14:00 in punto quando di player in gara alle ISOP Dex 6 ce n’erano ben 16. Poche ore soltanto, però, ed il numero dei giocatori si assottiglia velocemente fino alla formazione del final table non ufficiale. Primi ad uscire, dunque, dalle Italian Seriers of Poker sono Giampaolo Shawo, Edo Ottaviani, Marko Milanovic, Francesco Panciera, Daniele Sottile e Matteo Manieri: quest’ultimo uomo bolla di questo tavolo finale cominciato poco dopo le 16:00.

Formato il final table non ufficiale

E si comincia questo final table a dieci con Giancarlo Sicali in testa forte di 2.000.000 di chips e con altri nove player che in questo momento si equivalgono. Fra questi ci sono Alessandro Pastura, Fabio Lupinetti, vincitore della quarta edizione delle Italian Series of Poker, e il chip leader al termine del Day 2 Renato Belli. Poco più di un’ora e si rimane in otto. E dopo l’uscita di Raffaele Avallone e Guido Francesconi si accendono finalmente le telecamere della diretta streaming ISOP Dex 6.

Out Alessandro Pastura e Fabio Lupinetti

Poco prima della pausa cena ad uscire di scena è Alessandro Pastura che si deve accontentare di un ottavo posto. Al rientro dal break stessa sorte per Giovanni Castelli, Alessandro Nannini, Massimiliano d’Agostino e Renato Belli. Nulla da fare anche per Fabio Lupinetti che dopo aver perso il flip decisivo contro Giancarlo Sicali (Ax Kx contro Tx Tx e un Tx al river) viene bustato da Stefano Punzi. Niente back to back, dunque, per il pro romano alle ISOP Dex 6.

Vince Giancarlo Sicali, Punzi Runner Up

La fortuna, però, abbandona quest’ultimo nel colpo decisivo quando si va ai resti preflop e Sicali mostra 9♣ 8♦ contro Ax Qx di Punzi. Il board è una doccia fredda per quest’ultimo con quattro carte a fiori che regalano al fortunatissimo Giancarlo Sicali la vittoria in queste ISOP Dex 6. Appuntamento, allora, alla prossima tappa dal 9 alo 19 maggio non senza avevi dato l’ultimo aggiornamento con il payout finale.

Payout finale:

1 - Giancarlo Sicali - 15.000€

2 - Stefano Punzi - 9.200€

3 - Fabio Lupinetti - 5.300€

4 - Renato Belli - 4.234€

5 - Massimiliano D'Agostino - 3.300€

6 - Alessandro Nannini - 2.600€

7 - Giorgio Castelli - 2.000€

8 - Alessandro Pastura - 1.500€