EPT Grand Final: Sammartino out dal Super High Roller

EPT Grand Final Montecarlo: il Super High Roller

Attenzione puntata al massimo sui tavoli verdi di Montecarlo, dove sono in corso le France Poker Series (FPS) che precedono l’EPT Grand Final, e che oggi giocano il Day 2. In corso anche il prestigioso Super High Roller EPT visibile in diretta streaming, che ieri ha visto Dario Sammartino entrare in gioco con i più grandi professionisti del settore.

Alle 12 di oggi riprendono i tavoli verdi del Super High Roller EPT Grand Final da 100.000€ di buy-in, non perdete la diretta streaming qui su Poker.it, per vedere i più grandi campioni del poker in azione.

Dario Sammartino al Super High Roller da 100.000€ di buy-in

Per la prima volta nella storia, un giocatore italiano ha preso parte al Super High Roller da 100.000€ di buy-in dell’EPT Grand Final Montecarlo. E’ stato Dario Sammartino, che lo aveva annunciato sulla sua pagina Facebook poco prima, con queste parole: “Ho sempre provato a vivere la mia vita senza pormi limiti ma grandi obbiettivi... e ho sempre vissuto con il sorriso, perché credo che la mia più grande dote è proprio quella di saper scegliere quotidianamente la felicità. Ladies and Gentleman, Signore e Signori, Madame et Monsieur vi comunico ufficialmente che quella che era una pazza idea è diventata realtà! Domani Giocherò il SuperHighRoller da 100.000 euro dell'EPT di Montecarlo. Per La prima volta nella storia del poker un italiano parteciperà ad un torneo del genere e non potete immaginare quanto sia emozionato... domani ho voglia di scrivere un piccolo pezzo di storia!"

59 registrazioni al Day 1A: c’è chi ha fatto 2 re-entry!

Lo scorso anno il Super High Roller da 100.000€ aveva registrato 42 iscrizioni, e visto trionfare il tedesco Max Altergott per un ricco premio da 1.746.400€, ma quest’anno le cifre da assegnare nel payout saranno decisamente più alte. Ieri infatti, il Super High Roller dell’EPT Grand Final Montecarlo 2014 ha visto 59 iscrizioni, arrivate da 48 giocatori che hanno voluto prendere parte all’evento, alcuni dei quali hanno usufruito della possibilità di effettuare il re-entry. Tra tutti i players vi è stato un giocatore che addirittura ha scelto di rientrare per due volte: è stato Daniel Colman, ragazzo statunitense che ha investito dunque nel torneo ben 300.000€! Le registrazioni totali potrebbero comunque crescere ancora, vista l’opportunità di iscriversi fino allo shuffle up and deal del Day 2 di oggi.

Super High Roller terminato per Sammartino, 1° Philipp Gruissem

Dopo gli 8 livelli della giornata di gioco di ieri, il Super High Roller è terminato con 37 superstiti che oggi dovranno rimanere solo in 8! Tra gli eliminati c’è stata Vanessa Selbst, uscita per mano di Daniel Negreanu, ma presto tornata in gara con il re-entry. Come lei hanno fatto altri big del poker tra cui Justin Bonomo, Antonio Esfandiari e Phil Ivey, tutti tornati in corsa nel costosissimo torneo dell’European Poker Tour, dopo l’eliminazione.

Fuori senza aver effettuato il re-entry, pro quali il vincitore dell’EPT Praga 2011 Martin Finger, ed ancora Patrik Antonius, Steve O'Dwyer, Jonathan Duhamel, Mike Watson, Bertrand "ElkY" Grospellier.

Finisce purtroppo anche il sogno italiano nel Super High Roller dell’EPT Grand Final Montecarlo, con Dario Sammartino che rimasto con poche chips, cerca il raddoppio con Q 9, ma trova chi lo manda a casa con Q Q in mano.

Ecco allora la Top10 del Day 1A del Super High Roller trasmesso in diretta streaming, con Philipp Gruissem che ha conquistato la leadership, ma anche Daniel Negreanu, Ole Schemion ed Alec Torelli in buone posizioni:

1 Philipp Gruissem 1.038.000 chips
2 Ping San Chan 938.000 chips
3 Daniel Negreanu 915.000 chips
4 Ole Schemion 847.000 chips
5 Chun Lei Zhou 692.000 chips
6 Alec Torelli 635.000 chips
7 Vanessa Selbst 618.000 chips
8 Igor Kurganov 617.000 chips
9 Isaac Haxton 560.000 chips
10 John Juanda 547.000 chips

France Poker Series in corso, oggi il Day 2 con Salvatore Bonavena

Si giocano intanto le FPS che precedono l’EPT Grand Final Montecarlo, con il Main Event da 1.100€ di buy-in, ed una struttura da 20.000 chips per player e livelli da 60 minuti l’uno. L’altro ieri il Day 1A aveva visto 247 iscritti e 111 superstiti, con due italiani che passavano il turno: Lorenzo “bovediroma” Sabato a quota 89.300 chips, e Franco Cirianni con 39.400 chips. Yann Dion è stato invece il leader del Day 1A con 206.300 chips.

Ieri invece il numero degli iscritti alle France Poker Series è stato di 590 giocatori, che sommati a quelli del giorno precedente, hanno fatto registrare un field con 837 iscritti. Un numero decisamente alto per quest’appuntamento col poker live che sta diventando sempre più conosciuto, ed apprezzato dai players. Tra tutti i giocatori, ben 291 arrivavano dalle qualificazioni online su PokerStars. Per quanto riguarda gli azzurri che hanno passato il turno, ne segnaliamo alcuni tra cui Raffaele Sorrentino a quota 50.400 chips, Alessandro Meoni con 81.500 chips, Marco della Tommasina con 22.000 chips, Pasquale Vinci con 47.200 chips e Salvatore Bonavena con 43.300 chips.

E’ stato reso noto il payout delle FPS Monaco, che vedrà assegnati 111 premi a partire da 1.900€, fino alla prima moneta da 150.000€.