Bognanni leader al Final Table Mini IPT Sanremo

Marco Bognanni chipleader al Final Table Mini IPT Sanremo

Inizia tra poche ore il Final Table del Mini IPT Sanremo 2014: tra gli 8 giocatori di poker che si contendono il podio c’è Marco Bognanni, che parte da chipleader. Out ieri nel Day 3 sia Daniele Mazzia che Daniele Amatruda.

Mini IPT Sanremo 2014: breve ma intenso Day 3

Alle 14:00 di ieri iniziava il Day 3 del Mini IPT Sanremo 2014, una giornata di gioco destinata a non durare tantissimo, come accade invece in altre occasioni quando non si riesce a ridurre il field. Ieri pomeriggio non è stato quindi così, e da 33 giocatori iniziali, non è stata ardua la corsa verso i soli 8 left. Tutti ormai in zona premio, hanno giocato per centrare un Final Table che stasera proclamerà il suo campione e che aprirà le porte all’Italian Poker Tour di PokerStars.

Out Mazzia, Amatruda e Compagnoni

Ad inizio giornata Day 3 è uscito di scena uno dei giocatori più seguiti e più esperti dei 33 left. Si trattava di Daniele Mazzia, che doveva accontentasi di un 29° posto da 800€, quando forse avrebbe potuto arrivare più lontano. Niente da fare neanche per Daniele Amatruda e Piero Monzio Compagnoni: i due a differenza di Mazzia, lasciavano il Day 3 verso la conclusione e quindi con premi migliori ma con l’amarezza di arrivare ad un passo dal Final Table del Mini IPT Sanremo 2014. Amatruda infatti usciva 10° per 1.900€, e Compagnoni ricopriva il ruolo di “uomo bolla” del Final Table, concludendo 9° con 2.196€ di premio.

Altri eliminati del Day 3 Mini IPT Sanremo 2014

Tra i 25 eliminati ieri, oltre i pro sopracitati, sono usciti anche Marco Parrella che tra coloro che indossavano la patch di Neteller, è stato quello capace di arrivare più lontano e quindi con il miglior risultato. Out anche l’ex calciatore di seria A e della Fiorentina Mauro Bassan: il centrocampista viene eliminato dalla giocatrice francese Deborah Nizard, che lo condanna ad un 22° posto da 1.030€.

Marco Bognanni chipleader del Final Table: chi è “MagicBox”

Con 1.177.000 chips, è stato ieri Marco Bognanni a chiudere da chipleader al Casinò di Sanremo, ed a iniziare a sperare di mettere le mani sul trofeo ed i 22.000€ di premio. Ma chi è Marco Bognanni? Questo giocatore che varca spesso la scena italiana del poker live partecipando a piccoli e grandi eventi, è ben noto anche nel gioco online col nickname di “MagicBox”. Forse non tutti saprete che Bognanni, di origini piacentine, si è trasferito a Malta per poter giocare a poker online da professionista, e quindi anche sulle room “.com”. A quanto sembra però, il 29enne non perde occasione neanche per tornare nella sua Italia, dove evidentemente ha le armi giuste per riscattare un podio nel poker live.

Ecco gli 8 finalisti del Mini IPT Sanremo 2014

Riportiamo di seguito tutti gli 8 giocatori che compongono il Final Table del Mini IPT Sanremo 2014 in programma oggi. Da sottolineare anche una presenza femminile, quella di Deborah Nizard che riparte al 3° posto del chicount.

1. MARCO BOGNANNI 1.177.000 chips
2. NICOLO' SERLENGA 1.112.000 chips
3. DEBORAH NIZARD 1.099.000 chips
4. FABIO MIRAGLIA 1.040.000 chips
5. CRISTIANO VIALI 796.000 chips
6. ANDREA MARINOTTO 422.000 chips
7. VINCENZO D'AMATO 372.000 chips
8. MILIAUSKAS MARTYNAS 297.000 chips

In palio una prima moneta da 22.000€: il payout

Ecco i premi in palio oggi per i finalisti del Mini IPT Sanremo 2014:

1. €22.000
2. €14.000
3. €10.000
4. €8.000
5. €6.500
6. €5.000
7. €3.600
8. €2.700