Andrea Benelli 2° al Day1A IPT Sanremo: oggi il Day 1B

IPT Sanremo Day1 A: Andrea Benelli 2°, Claudio Daffinà 3°

Ieri sono stati ben 264 giocatori a presentarsi al Day 1A dell’IPT Sanremo 2014, evento che si prospetta pieno di iscritti. Già il field della prima giornata era infatti meritevole di nota, ed il miglior italiano è stato Andrea Benelli che ha chiuso dietro l’inglese Pratik Ghatge.

Day 1A: 10 livelli da 60 minuti per ridurre il field

La terza tappa della sesta stagione dell’IPT, è iniziata ieri al Casinò di Sanremo con 264 giocatori che hanno pagato 770€ di buy-in, per partecipare al 1° dei 3 Day 1 in programma a questo Main Event in modalità accumulator. La giornata di gioco si è districata tra i 10 livelli da 60 minuti che hanno scandito le tante eliminazioni, ma anche l’ascesa dei giocatori più forti che hanno conquistato la vetta del chipcount. Vediamo allora chi sono stati gli eliminai “illustri”, e chi invece ha passato il turno imbustando chips utili al Day 2.

Out Bonavena, Fabretti, Sammartino, Speranza, Mosele e non solo

Prima della pausa cena il Main Event IPT Sanremo 2014 aveva già perso vari giocatori noti: tra questi vi erano PierPaolo Fabretti e Marcin Horecki, entrambi Team Pro di PokerStars. Nulla da fare neanche per Alex Longobardi, Mario Adinolfi, Domenico Drammis, Gianluca Trebbi, Salvatore Bonavena e il campione dell’Estrellas Poker Tour 2012, Lorenzo Sabato. Tutti loro ovviamente potranno tentare di tornare in gara durante il Day 1B di oggi o il Day1C di domani, cosa che faranno per certo altri giocatori usciti di scena troppo presto, quali Gianluca Escobar, Dario Sammartino, Massimiliano Mosele, Gialuca Speranza e Federico Piroddi.

L’IPT Sanremo 2014 inizia bene per Benelli e Daffinà

Tra gli italiani che hanno iniziato nel migliore dei modi il Main Event IPT Sanremo 2014 ci sono senza dubbio Andrea Benelli e Claudio Daffinà, i migliori dei nostri in questa prima giornata. Entrambi hanno conquistato un posto nella Top10, esattamente il 2° per Benelli ed il 3° per Daffinà, che si trovano però davanti il chipleader inglese Pratik Ghatge. Rimane comunque un buon risultato per loro, considerando anche che la Top10 vede solo loro come azzurri, e tutti gli altri di nazionalità straniera.

Il chipleader è l’inglese Pratik Ghatge: oggi il Day 1B

Vediamo allora la Top10 nel dettaglio e con gli stack accumulati dai players, che vedono Pratik Ghatge sopra alla lista degli 84 sopravvissuti al Day1A del Main Event IPT Sanremo 2014. Da non dimenticare che oggi alle 14:00 prende il via il Day 1B, che vedrà iscriversi nuovi giocatori ma anche players già in gara ieri, per accumulare più chips possibili da portare al Day 2.

GHATGE PRATIK 175.900 chips
BENELLI ANDREA 146.400 chips
DAFFINA CLAUDIO 145.600 chips
DONGFA HE 140.000 chips
KASPER HENRI 134.900 chips
DIDIER JEAN-LOUP 133.500 chips
NORDEN ALEXANDER 132.200 chips
ABDURAIMOV ENVER 127.300 chips
ANTIKAINEN HENRI 124.600 chips
SILVEIRO ARIEL 121.900 chips

Il “dilemma” della formula Accumulator al Main Event: diteci la vostra

Nonostante il Main Event IPT Sanremo 2014 in modalità accumulator registrerà un buon numero di iscritti, ci sono molti giocatori che hanno espresso pareri discordanti sulla reale validità di questa nuova formula che vede anche una nuova struttura, e sul fatto che tutti questi giorni di Day1A, abbiano delle spese da affrontare per per l’hotel. Voi cosa ne pensate? Poker.it ama conoscere le opinioni dei suoi lettori e dargli voce, quindi lasciate il vostro pensiero qui di seguito alla news, e mostrateci il vostro punto di vista qualunque esso sia!







Commenti recenti

Personalmente ritengo che la 10 Aprile 2014 - 08:38 Commentato da Elesa Silvi

Personalmente ritengo che la struttura accumulator apra le porte a quei giocatori che non potevano permettersi migliaia di euro di buy-in, quindi la trovo una scelta intelligente per permette a tutti di giocare...