WPT National Venezia: Giuliano Bendinelli in testa

WPT National Venezia 2014 Giuliano Bendinelli in testa al final day

34 giocatori rimangono in gara a termine day 2 del WPT National Venezia 2014. Il chipleader a inizio final day è Giuliano Bendinelli seguito da Alessandro Minasi e Giovanni Rizzo. Tutti in corsa per i 75.000€ del primo premio.

La zona premi del torneo è stata fissata a 45 posti con un primo premio di 75.000€. I premi più bassi, nei posti 37-45 sarà di 2.000€.

250 ai nastri di partenza del day 2 WPT National Venezia

La giornata di ieri, il day 2, inizia con 250 giocatori in gioco dei 404 che in tutto si sono iscritti fra day 1A e 1B. L’inizio della giornata vede tanta action ai tavoli e eliminazioni a raffica; fra i primi eliminati Francesco Massimi che viene seguito poco dopo da Enrico Mosca. Al decimo livello escono anche d’Alosio e Rocco Palumbo che purtroppo segna un altro torneo live senza risultati.

La lista degli eliminati si allunga con Giannino Kart che apre gli eliminati dell’11º livello. Fra i grandi nomi out al 12º Giacomo Fundarò, Roberto Begni e Max Pescatori. Alla fine del livello rimangono in gara 150 players.

WPT National Venezia, continuano le eliminazioni

Al tredicesimo livello è Flavio Ferrari Zumbini di GD Poker a lasciare il torneo. Il ritmo delle eliminazioni si fa più lento e al 14º livello ci sono ancora 132 giocatori in gara. Andrea Dato e Gianfranco Mazzariello fra gli eliminati di questo livello.

Si avvicina la bolla

Dopo cena si comincia a sentire l’atmosfera della bolla nonostante i giocatori siano ancora tanti ai tavoli. Una giornata lunghissima, che per fortuna è stata anticipata alle 14:30, e che comunque promette di finire in piena notte. Intanto, avvicinandosi alla bolla, perdiamo Jackson Genovesi, Daniele Amatruda, Ferdinando lo Cascio e Salvatore Bonavena. Come sempre in vista della bolla il gioco rallenta. Alla fine comunque la fatidica bolla arriva e l’uomo bolla di questo WPT National Venezia 2014 è impersonato dal rumeno Stelian Mugurel Valti che viene eliminato da Alessandro Minasi. Come sempre questo momento è accompagnato dai sorrisi dei rimanenti che sanno che ormai non uscriranno dal torneo a mani vuote.

Eliminazioni post bolla

Fra i primi ad uscire dopo lo scoppio della bolla ci saranno Federico Piroddi al 45º posto, Felipe Martine al 44º seguito da Dario Sammartino al 43º che intascano 2.000. La giornata si chiude con ancora 34 giocatori in gioco.

I tre moschettieri

A termine day 2 del WPT National Venezia guida i 34 players rimanenti Giuliano Bendinelli che pian piano si è distaccato sensibilmente e con le sue 1.338.000 chip è ben distanziato dagli altri 2 giocatori in classifica ai primi posti che durante la giornata si sono trovati in testa al chip count: Alessandro Minasi a quota 904.000 chip al seconto posto e Giovanni Rizzo che con 865.000 chip occupa il terzo posto. La sua soddisfazione è palese, come potete vedere dal suo post su FB... Giuliano Bendinelli esprime la sua soddisfazione sul suo FB

Ecco i top ten d’inizio final day:

  1. Giuliano Bendinelli 1.338.000
  2. Alessandro Minasi 904.000
  3. Giovanni Rizzo 865.000
  4. Michael Calum Murphy 822.000
  5. Anna Karimova 708.000
  6. Tommaso Bonino 656.000
  7. Alessandro sarro 507.000
  8. Luca Stevanato 474.000
  9. Marco Iodice 443.000
  10. Gianluca Trebbi 442.000

E il payout completo 1° 75.000€
2° 52.000€
3° 33.000€
4° 23.750€
5° 18.500€
6° 15.300€
7° 12.500€
8° 10.000€
9° 7.500€
10°-12° 5.400€
13°-15° 4.400€
16°-18° 3.750€
19°-21° 3.300€
22°-24° 2.900€
25°-27° 2.550€
28°-36° 2.250€
37°-45° 2.000€