SCOOP 2014: dal 23 marzo su Pokerstars

Dal 23 marzo su Pokerstars via alle SCOOP 2014

Poco più di dieci giorni e finalmente su Pokerstars cominceranno le Spring Championship of Online Poker, SCOOP 2014, con 48 eventi divisi tra Low e High. Si parte il 23 marzo per terminare il 6 aprile con il Main Even da 250€ e 500.000€ garantiti. In questo articolo anche un paragone con la Francia e gli Stati Uniti d’America.

Tre milioni di euro garantiti, 48 tornei di poker online e possibilità di partecipazione per tutti grazie a dei costi che possono accontentare tutte le tasche. Si presentano così le Spring Championship of Online Poker, SCOOP 2014, che torneranno sui tavoli virtuali di Pokerstars, ovvero la poker room dalla picca rossa, a partire dal 23 marzo fino al 6 aprile di quest’anno. Dunque, una quinta edizione per un torneo di grande successo che negli anni precedenti ha regalato ben 8 milioni di euro con oltre 150 titoli di campione.

SCOOP 2014: discipline a confronto

Un programma, quello delle SCOOP 2014, che si presenta davvero ricco con tornei per tutte le varianti che accontenteranno gli appassionati di Terxas Hold’em, Omaha, Omaha Hi/Lo e 8-game. Possibilità, inoltre, di partecipare anche per quelli che non hanno grandi possibilità economiche con i tornei di poker online Low, a buy in più accessibile, ed High con costi d’iscrizione decisamente più elevati. E così 1 48 tornei che si terranno in queste 15 giornate saranno equamente divisi in queste due tipologie.

I principali tornei targati Pokerstars

E allora il primo appuntamento con le SCOOP 2014 è previsto per il 23 marzo con il torneo No Limit Hold’em Low da 5€ e 20.000€ garantiti e con il torneo High da 50€ che ne metterà in palio ben 60.000€. Fra gli altri appuntamenti di grande interesse offerti da Pokerstars l’evento 2High NL Hold'em [Ultradeep] dal buy 100€ e con 300.000€ Garantiti del 24 marzo, l’evento 12H NL Hold'em [Speed Down] da €200 di buy in e con premio garantito 250.000€ ed il Main Event del 6 aprile dal buy in 250€ e con 500.000€ GTD.

Un paragone con la Francia e gli Stati Uniti

E mentre in Italia tutto sembra pronto per l’inizio di queste SCOOP 2014 anche negli altri paesi le danze stanno per cominciare. Per quanto riguarda la Francia, infatti, la struttura è molto simile a quella italiana con 48 eventi divisi tra Low e High, ma con buy in decisamente più alti. Basti pensare che i milioni garantiti sono in tutto 4,5 e che il Main Event sarà con buy in 500€ e 1.000.000€ GTD. Diverso il discorso per gli Stati Uniti con ben 135 eventi dal buy in Low, Medium e High. E anche se al momento non sappiamo i premi è sufficiente, per avere un metro di giudizio, sapere che il Main Event avrà 10.300$ di buy in con vincite senza dubbio da capogiro.