ReMida Deep tappa 2: il campione è Luigi Conti

E’ Luigi Conti il vincitore della tappa2 ReMida Deep 2014

La seconda tappa stagionale del ReMida Deep, è appena stata conquistata dal giocatore di poker sardo Luigi Conti. Ieri il Final Day vedeva ancora 16 players, ma portava comunque ad un vincitore che tornava a casa con la prima moneta da 25.000€ di premio.

Al Casino Perla di Nova Gorica in 327 per il ReMida Deep

Questa seconda tappa del ReMida Deep firmato coma al solito dalla Shark Events, ha registrato 327 giocatori di poker arrivati per l’occasione al Casinò Perla. Il field è stato composto dai 91 giocatori del Day1A, al quale si sono aggiunti i 236 del Day1B. Tutti hanno pagato un buy-in da 330€, ed hanno usufruito della consueta struttura da 80.000 chips iniziali, e livelli da 40 minuti l’uno che aumentavano fino a 60 e poi ancora a 75 minuti.

Un field pieno di volti noti

Nonostante il ReMida Deep non sia ancora tra i principali eventi di poker live, anche qui i giocatori di poker noti non mancano mai. Ai tavoli verdi del Perla c’erano infatti per l’occasione Christian Caliumi vicnitore dell’IPO 13, insieme ad altri connazionali come Filippo Etna e Michael Toninello campione della tappa 4 dello Shark Bay 2013. Presente anche il pro di Belgrado Marko Mikovic che è rientrato in gioco il Day1B, dopo una prematura uscita nel Day1A.

Sui tavoli verdi anche il calciatore Mauro Bressan

Alla seconda tappa del ReMida Deep ha preso parte anche un professionista del calcio che, come molti altri suoi colleghi ormai, ha acquisito la passione del poker sportivo. Si è trattato di Mauro Bressan, ex calciatore centrocampista che ha svolto la sua carriera nel Bari, nella Fiorentina, nel Genoa, nel Venezia ed anche nel Cagliari.

Ieri il Final Day con 16 player left

Nel pomeriggio e nella serata di ieri si svolgeva il Final Day, una giornata che partiva senza un Final Table, ma doveva formarlo. Prima di arrivare a vedere solo 10 giocatori, si è passati per l’eliminazione di players italiani ed esteri quali Jurij Naponiello (eliminato da Patrick Piccirilli che poi salirà sul gradino più basso del podio) e lo sloveno Urban Grcar. Fuori prima del Final Table anche Nicola Giberto, Vincenzo Nicoletti e Marco Olla.

Luigi Conti trionfa al 2° ReMida Deep 2014: nessun deal

Alla fine della lunga giornata di gioco è stato il giocatore sardo Luigi Conti, capace di portarsi a casa la seconda tappa stagionale del ReMida Deep 2014. Lui, che la vittoria se la sentiva dentro, ha rifiutato un deal a 3 quando era rimasto in gara insieme a Michele Leghissa e Patrick Piccirilli. Conti ha voluto giocare fino all’ultimo la sua partita, salendo sul gradino più alto del podio del ReMida Deep, dopo l’uscita di Piccirilli che si fermava 3°, e dopo la vittoria nell’heads up con Michele Leghissa. Per lui una prima moneta da 25.000€!

Shark Events torna ad aprile con la Shark Bay

Chiuso un evento di poker live, la Shark Events è gia pronta a lanciare il prossimo. Dopo la seconda tappa stagionale del ReMida Deep, il prossimo mese arriva la Shark Bay. Appuntamento dal 17 al 21 aprile 2014 con il torneo da 150€ di buy-in, stack 50k, livelli da 30, 45 e 60 minuti, sempre al Casinò Perla di Nova Gorica.