PlanetWin365 Malta final table: guida Nicola Sasso

Nicola Sasso guida il final tabe PlanetWin365 Malta

Un final table di grande livello quello che si è formato ieri a tarda notte nel corso del PlanetWin365 Malta Live. A guidare il chuip count uno scatenato Nicola Sasso che fa il bello ed il cattivo tempo. In gara ci sono Giovanni Safina e Luca Moschitta, rispettivamente in quinta e sesta posizione. Un ultimo capitolo che sin preannuncia scoppiettante.

329 iscritti totali, un montepremi di 160.000 euro (che ha ampiamente superato i 100.000 garantiti), una prima moneta da 33.000€ e un field composto da tanti top player. Questo il bilancio della prima edizione del PlanetWin365 Malta live 100K GTD che dopo tre giorni di grande poker è finalmente giunto al suo atto conclusivo. Poche ore, infatti, e i nove giocatori rimasti si siederanno per giocarsi tutto ad un final table che si preannuncia scoppiettante, dato il field strepitoso. Ad imporsi al termine del Day 2 è stato Nicola Sasso che negli ultimi livelli di gioco ha fatto il bello ed il cattivo tempo.

Sale in cattedra Nicola Sasso primo nel chip count

Tuttavia prima di raggiungere la vetta di questo spettacolare PlanetWin365 Malta Live, Nicola Sasso perde uno scontro contro Luca Moschitta andando ai resti preflop con A♦ K♠ contro A♣ Q♣. Il pro di Planet Win 365, infatti, è fortunato e lega colore al turn raddoppiando il suo stack. Pochi minuti più avanti, però, Sasso si riprende alla grande mandando a casa Giuseppe Caruso mostrandogli una coppia di Qx Qx contro Ax 4x. E non passa neanche mezzora ed è il turno di Marco Iodice con il quale si trova ai resti preflop mostrando Kx Kx contro Ax Tx. Nessun regalo al board e Nicola vola verso la vetta come un rullo compressore.

PlanetWin365 Malta Live: c’è anche Luca Moschitta

Ma Nicola Sasso, tra le altre cose vincitore nel 2013 dell’IPT Grand Final di Sanremo, non è l’unico top player ad essersi qualificato al final table del PlanetWin365 Malta Live 100K GTD. Insieme a lui, infatti, ci saranno Giovanni Safina in quinta posizione con uno stack pari a 1.074.000 e anche Luca Moschitta sesto con 752.000 chips. In seconda e terza posizione, invece, Jerome Iozza con all’attivo 1.715.000 chips e Nikola Prijovic con uno stack di 1.584.000. Il neo pro di Planet Win 365 ha commentato così la sua prestazione.Luca-Moschitta-al-final-table-planetwin365.JPG

I giocatori assenti dal final table e il chip count finale

Tra i top player che, invece, non riescono a raggiungere il final table PlanetWin365 Malta Live c’è sicuramente Eros Nastasi bustato a poco più di un’ora dall’inizio delle ostilità. Lo raggiungeranno di lì a poco Claudio Pagano, Andrea Benelli, Giovanni Rizzo, mentre alle 19:30 circa scoppia finalmente la bolla con ancora una volta Nicola Sasso nei panni del carnefice a mandare a casa il bubble man Steven Van Zadelhoff. A premio Luigi Corsetti, vincitore del’IPO Special Edition dello scorso anno, Max Piazza, Fabio Berti e Sofia Lovgren del team pro Planet Win 365. E colme sempre prima di lasciarvi ecco il chip count.

1 - Nicola Sasso - 1.726.000

2 - Jerome Iozza - 1.715.000

3 - Nikola Prijovic - 1.584.000

4 - Alfonso Riccardi - 1.285.000

5 - Giovanni Safina - 1.074.000

6 - Luca Moschitta - 752.000

7 - Domenico Cesta - 715.000

8 - Gianpaolo Memola - 578.000

9 - Robert Tarpey - 441.000