Phil Ivey: ora è imprenditore anche nella boxe

Phil Ivey entra nel mondo della boxe

Giocatore di grande livello, fra i più forti al mondo, ma anche imprenditore e all’occorrenza talent scout. Phil Ivey, infatti, è appena entrato nel mondo dell’organizzazione di eventi sportivi con la creazione della All In Entertainment, società che si occuperà soprattutto di boxe di cui il giocatore di basket Monta Ellis è socio fondatore.

Per molti è senza dubbio il giocatore di poker più forte del mondo, ma per quello che ne sappiamo noi Phil Ivey, negli ultimi tempi, si è distinto per essere anche un grande imprenditore che sotto molti punti di vista è andato ben oltre la sua occupazione originale. E infatti da pochissimo tempo a questa parte il Tiger Woods del Poker è entrato nel mondo della boxe, e dell’organizzazione di eventi sportivi, con la nuova società All In Entertainment, di cui è socio fondatore.

Il Tiger Woods del poker entra nella boxe

Un nome che è tutto un programma, perfettamente in linea con il curriculum vitae del top player americano, anche se non si tratta della prima iniziativa intrapresa dal genio Phil Ivey. Prima della boxe e della All In Entertainment, infatti, il top player a stelle e strisce si era impegnato nella nascita del sito Iveypoker.com, una piattaforma di poker coaching con la vocazione, stando alle testuali parole, di: “Insegnare al mondo il gioco del poker”. E ora una nuova idea che lo vede socio fondatore insieme al noto giocatore di basket Monta Ellis.

Phil Ivey e la passione per lo sport

Insomma, ci sono persone che con le mani in mano non ci riescono proprio a stare. E Phil Ivey è proprio una di queste. Del resto il Tiger Woods del Poker non ha mai nascosto la sua passione per il mondo dello sport, che sia praticato o guardato. Da qui la nascita della All In Entertainment e l’ingresso nel mondo della boxe. E anche in questo caso, sebbene sia molto probabile che la scelta dei pugili sia stata affidata ad altri, il fiuto non è certamente mancato e gli atleti sono decisamente di grande livello.

"Dusty" Harrison Hernández alla All In Entertainment

phil-ivey-con-Dusty-Hernandez-Harrison.jpgDel resto Phil Ivey aveva dimostrato la sua abilità negli affari ben prima di entrare nel mondo della boxe grazie alla nascita del sito Iveypoker.com dove si è contornato di pokeristi di fama mondiale. E un’esperienza analoga è avvenuta con la All In Entertainment dove sono accorsi pugili di grande talento. Basta pensare che fra i partner scelti ci sono pugili di come "Dusty" Harrison Hernández, che ha all’attivo 20 incontri vinti senza nessuna sconfitta e altri come Roman Morales e Rustam Nugaev.

Il 7 marzo al Pala Casino il primo evento di successo

E dato il talento di questi pugili, l’evento inaugurale, che ha aperto le porte a Phil Ivey nella sua carriera di organizzatore di eventi nella boxe, non poteva che essere un successo. E il 7 marzo, al gran Pala Casino, questi tre pugili hanno avuto la meglio sugli avversari. Su tutte la vittoria di "Dusty" Harrison Hernández che è riuscito a battere Michael Balasi con verdetto unanime. E così il nostro Tiger Woods del Poker si conferma ancora una volta come imprenditore e talent scout di grande livello.