ISOP Boomb: vince Roberto Botrugno

Roberto Botrugno vince le ISOP Boomb

Roberto Botrugno è il vincitore delle ISOP Bomb Six Handed Experience che hanno preso piede al casino Perla. Runner Up l’ottimo Giaunluca Morelli che pur partendo con i favori del pronostico non è riuscito ad andare oltre la seconda posizione. Terzo posto a Matteo Manieri che all’inizio del final table prima della diretta streaming partiva in vetta al chip count.

Termina poco dopo la mezza notte l’ultimo capitolo delle ISOP Boomb Six Hended Experience con la vittoria di Giuseppe Botrugno che riesce in un’impresa memorabile. Il pronostico, infatti, lo vedeva decisamente sfavorito nei confronti del runner up Gianluca Morelli che partiva con uno stack decisamente superiore (1.544.000 contro 440.000). Nei migliori tornei di Poker Texas Hold'em, però, tutto può succedere e quest’ultimo si è dovuto accontentare di un secondo posto. Per il vincitore, invece, una prima moneta pari a 9.666€ e la soddisfazione di aver ribaltato un pronostico che lo vedeva decisamente sfavorito.

ISOP Boomb: Giuseppe Botrugno partiva quinto

Poco più di otto ore, dunque, per questo final table ISOP Boomb cominciato alle 14:00 con 8 giocatori a caccia della prima moneta. A guidare il chip count, ai nastri di partenza di questa giornata, Matteo Manieri con un Giuseppe Botrugno in quinta posizione. Primo out dal torneo, dopo poco meno di mezzora dall’inizio del final table è stato Marco Trottini, mentre per arrivare agli ultimi sei giocatori e alla diretta streaming è stato necessario aspettare altre due ore con l’eliminazione di Eugenio Sonchioni, che pur partendo tra i favoriti non è andato oltre il settimo posto.

Verso il final table e la diretta streaming

Poco prima della pausa cena, invece, è stato il turno di Cristina Pavia, ultima donna rimasta in gara alle ISOP Boomb che ha terminato il suo torneo in sesta posizione, mentre due ore più tardi, quando siamo arrivati alle 22:00 viene bustato anche Paolo Fantozzi che non è andato oltre il quinto posto. Prima dell’Head’s Up, invece, escono Roberto Mori e Matteo Manieri ed il torneo è ormai negli annali delle Italian Series of Poker con Giuseppe Botrugno ad alzare il trofeo al cielo intascando la prima moneta.

Appuntamento ad aprile con le Italian Series of Poker

L’appuntamento adesso è dal 10 al 14 di aprile sempre a Nova Gorica con un altro capitolo di un altro grande torneo che non mancherà di regalare spettacolo ed emozioni al cardiopalma. Ed è davvero tutto da questa prima edizione delle ISOP Boomb che nonostante il numero di iscritti sotto tono ha regalato un torneo di grande livello con tanti volti noti e tanti regular del circuito ad essersi presentati ai nastri di partenza. Di seguito il payout

1 - Giuseppe Botrugno - 9.666€

2 - Gianluca Morelli - 5.555

3 - Matteo Manieri - 3.500

4 - Roberto Mori - 2.800

5 - Paolo Fantozzi - 2.200

6 - Cristina Pavia - 1.600

7 - Eugenio Sanchioni - 1.100

8 - Marco Trottini - 1.000