Eureka Poker Tour: Max Pescatori al Day 3

Eureka Poker Tour: Max Pescatori al Day 3

47 giocatori rimasti passano al Day 3 dell’Eureka Poker Tour di Vienna. Fra gli italiani rimasti a caccia della prima moneta Max Pescatori e Mario Re. Eliminati Rocco Palumbo E Donato Alessi che riescono a piazzare una bandierina, mentre rimangono a bocca asciutta Luca Moschitta e Salvatore Bonavena. Chip leader Sangkhadech Fremming.

Eureka Poker Tour: 47 rimasti al torneone di Vienna. Media 600k, grandi speranze di rappresentare l'Italia in finale per Lottomatica”. Questo il commento che Max Pescatori, entrato quest'anno nel team Lottomatica ha lasciato sulla sua bacheca a tarda notte dopo una lunga giornata passata ai tavoli del prestigioso Palazzo Hofburg di Vienna. Il pirata, infatti, supera il Day 2 del torneo, che ha che ha visto presentarsi 399 player, e si siederà ai tavoli del casino tra poche ore, a caccia della prima moneta, insieme ai 47 top player rimasti in gara.

Max Pescatori e Mario Re al Day 3

Insieme a Max Pescatori, che supera il Day 2 con 406.000 chips leggermente sotto avarage, c’è anche l’ottimo Mario Re che si presenterà al Day 3 dell’Eureka Poker Tour con 843.000 chips, appena fuori dalla top ten. Dunque, soltanto due gli italiani rimasti a caccia della prima moneta, anche se alcuni piazzamenti in the money non sono mancati: tra questi Rocco Palumbo che ha terminato con un premio pari a €1.890 e Donato Alessi con €1.710. Niente da fare per Salvatore Bonavena e Luca Moschitta rimasti a bocca asciutta.

Eureka Poker Tour: Sangkhadech Fremming chip leader

Ma quella che si è conclusa ieri non è stata soltanto la giornata di Max Pescatori e di Mario Re, perché a terminare in vetta al chip count è stato l’ottimo Sangkhadech Fremming. Grande soddisfazione per il danese che si siederà ai tavoli del Palazzo Hofburg guardando tutti dall’alto forte delle sue 1.509.000. A insidiare la sua leadership Matthias Steinberg secondo con 1.383.000, mentre in terza posizione, con la medaglia di bronzo virtuale c’è Joao Brito che si siederà con uno stack pari a 1.320.000.

Giocatori a caccia del final table

E allora l’appuntamento è tra pochissimo con un Day 3 tutto da seguire dal quale usciranno finalmente i top player del final table. Grazie all’altissimo numero di iscritti, infatti, la prima moneta di questo Eureka Poker Tour sarà di €244.270. E chiaramente la nostra speranza è quella di vedere un italiano come Max Pescatori o Mario Re alzarla al cielo. Prima di lasciarvi, però, come consuetudine, eccovi la top con i migliori giocatori del Day 2.

1 - Sangkhadech Fremmin - 1.509.000

2 - Matthias Steinberg - 1.383.000

3 - Joao Brito - 1.320.000

4 - Robert Malinowski - 1.214.000

5 - Christian Bauer - 1.187.000

6 - David Kaufmann - 1.043.000

7 - Roman Korenev - 1.013.000

8 - Markus Stoger - 889.000

9 - Tudor Purice - 867.000