Day 4 EPT Vienna 2014 con Vitagliano e Tabarelli

EPT Vienna 2014: Umberto Vitagliano ora il miglior azzurro

Umberto Vitagliano e Michael Tabarelli sono le ultime due speranze azzurre all’EPT Vienna 2014: il torneo firmato PokerStars è arrivato al Day 4 di oggi. Si continua con 50 players left dopo che ieri è scoppiata la bolla. Antonio Buonanno ITM per 9.550€.

Non perdete la diretta streaming dell’EPT Vienna 2014 disponibile qui: oggi inizia alle 12:00 per mostrarvi l’action del Day4 dove troveremo Umberto Vitagliano e Michael Tabarelli.

EPT Vienna 2014: Scoppiata la bolla

Dei 910 giocatori di poker iscritti al Main Event EPT Vienna 2014, erano 189 ad iniziare il Day 3 di ieri nelle sale dell’Hofburg Palace. Una giornata che si prospettava sin dall’inizio piena di sorprese visto che si avvicinava il momento dello scoppio della bolla con “soli” 135 posti premiati.

Ad avere l’ingrato ruolo di “bubbleman” è stato un player svizzero. Parliamo di Ronny Kaiser, che con A K suited ha cercato il raddoppio, ma ha trovato Artem Metalidi che con 10 10 ed un board nullo per entrambi, lo mandava a casa senza nessun premio. Assegnato il 136° posto del Main Event EPT Vienna 2014 che di certo nessuno voleva, il torneo ha preso un ritmo più animato.

Il nostro Giacomo Fundarò out poco prima della zona ITM

Da segnalare l’uscita del player azzurro Giacomo Fundarò, che a pochi passi dalla zona premio ha dovuto lasciare i tavoli verdi. La sua è stata una mano decisamente sfortunata, dato che con in mano una coppia di k ha cercato l’incremento delle sue chips, ma ha trovato un avversario con coppia di A. Niente zona premio per lui.

Antonio Buonanno out 102° ed ITM!

A mettere a segno una bandierina azzurra nel payout, ieri è stato Antonio Buonanno. Il 47enne casertano ha conquistato il 102° posto del torneo, superando le performance di campioni come Bertrand “Elky” Grosppellier, Marc-Andre Ladoucer e Sam Trickett che erano usciti prima di lui. Per Antonio Buonanno 9.550€ di premio.

L’Italia và al Day 4 con Umberto Vitagliano e Michael Tabarelli

Tra i 50 giocatori di poker rimasti in corsa, troviamo i nostri Umberto Vitagliano e Michael Tabarelli. Quest’ultimo che è stato il miglior azzurro nei giorni scorsi, ieri ha invece ceduto una buona parte delle sue chips, andando così a chiudere terz’ultimo nel chipcount generale. Miglior azzurro è attualmente Umberto Vitagliano, player capace di chiudere sopra average anche grazie ad un raddoppio ai danni di Gavin O'Rourke. Ecco come ripartiranno oggi i due nostri connazionali impegnati all’EPT Vienna 2014:

Umbero Vitagliano 745.000 chips
Michael Tabarelli 164.000 chips

Big internazionali: Viktor "Isildur1" Blom out, i player out del Day 3

Sono usciti dal Main Event EPT Vienna 2014 molti professionisti esteri. Da segnalare Viktor "Isildur1" Blom (fuori 76° con €10.650€) e Gus Hansen (out 71° per €12.600) che erano sotto l’occhio della diretta streaming, ma anche i Team PokerStars Pro Bertrand "ElkY" Grospellier (out 119° con €9.550), Henrique Pinho (out 56° con €12.600) e Alex Kravchenko (out 55° con €14,600). Continuano invece altri professionisti ben noti che troviamo nei 50 left: si tratta di Johnny Lodden, Marcel Luske e Marko Noumann.

Lo spagnolo Pablo Gordillo chipleader

A conclusione del Day 3 di ieri, è stato Pablo Gordillo a chiudere in testa ai 50 players left. Ecco allora la Top10 del Main Event EPT Vienna 2014, che oggi riprende col Day 4 in diretta streaming a partire dalle 12:00:

Pablo Gordillo 2,111,000 chips
Anatoly Filatov 1,500,000 chips
Timo Pfutzenreuter 1,065,000 chips
Simeon Naydenov 1,040,000 chips
Miltiadis Kyriakides 1,034,000 chips
Wilfried Harig 1,005,000 chips
Miroslav Alilovic 990,000 chips
Roman Korenev 966,000 chips
Adrian Bussman 930,000 chips
Artem Metalidi 815000 chips