Shark Bay 2014 final table: vince Giuseppe Pilloni

Giuseppe Pilloni trionfa al final table Shark Bay 2014

Un final table scoppiettante con tanti colpi di scena e capovolgimenti di fronte. A trionfare su tutti in questa prima tappa dello Shark Bay 2014 è Giuseppe Pilloni che vince titolo e prima moneta. Runner Up l’ottimo Jurij Mirko Naponiello, mentre il terzo classificato è Alessandro Brunello. Quinto posto per Filippo Etna.

Cala il sipario su questa prima tappa dello Shark Bay 2014 che ha preso piede pochi giorni fa in quel di Nova Gorica. Degna conclusione del torneo un final table ricco di emozioni con una vittoria inaspettata e con tanti capovolgimenti di fronte. E infatti chi attendeva la vittoria di Jurij Mirko Naponiello, sarà rimasto sorpreso nel vedere che la prima moneta è andata a Giuseppe Pilloni che partiva con 1.670.000 chips in quinta posizione, con meno della metà dello stack del chip leader.

Final Table Shark Bay 2014: primi eliminati

Nel poker, però, tutto può succedere e molto spesso è la Dea Bendata a decretare l’ascesa di qualcuno: come nel caso di Giuseppe Pilloni che nel finale ha trovato il colpo vincente. Prima di lui, però, tanto spettacolo e tanta adrenalina con quattro giocatori eliminati nella prime due ora di questo final table Shark Bay 2014. Il primo ad uscire è Ante Milovac in decima posizione, seguito a pochi minuti di distanza da Paolo Armato. Nell’ora a seguire arriva il capolinea anche per Andrea Bonarrigo e Alen Keser.

Sale in cattedra Giuseppe Pilloni

E a questo punto per Giuseppe Pilloni arriva un colpo importante che lo fa raddoppiare e salire verso la vetta del chip count di questo final table Shark Bay 2014. Un double up ai danni di Alessandro Brunello con un cooler da brivido che vede i due giocatori andare ai resti preflop con Qx Qx per Pilloni e Jx Jx per l’avversario. Board liscio e preparativi la vittoria. Ad uscire di lì a poco, invece, saranno Giorgio Battaglini, che terminerà il torneo in sesta posizione, e Filippo Etna, runner up al Main Event ISOP 2013 di Saint Vincent, bustato proprio da Brunello.

Vittoria per Pilloni: Jurij Mirko Naponiello runner up

Le emozioni di questo final table, però, non si esauriscono qui ed è ancora una volta un cooler a decretare l’uscita di un giocatore. A terminare in quarta posizione, infatti, c’è Marko Mikovic che dopo aver mandato i resti con Kx Kx trova il solo call di Giuseppe Pilloni che mostra 9x 9x. Sembrerebbe un colpo favorevole per il serbo, ma un 9x al river cambia l’esito del torneo che lo vede chiudere ai margini del podio.

Terzo classificato, invece, Alessandro Brunello e medaglia d’argento per Jurij Mirko Naponiello, mentre per Pilloni arrivano la vittoria, la prima moneta ed una grande soddisfazione. Al vincitore, dunque, dovrebbe essere andato un premio pari a 12.500 euro, ma da quello che sappiamo gli ultimi tre giocatori hanno fatto un deal di cui non conosciamo l'entità. Di seguito la classifica finale.

1 - Giuseppe Pilloni

2 - Jurji Naponiello

3 - Alessandro Brunello

4 - Marko Mikovic

5 - Filippo Etna

6 - Giorgio Battaglini

7 - Alen Keser

8 - Andrea Bonarrigo

9 - Paolo Armato

10 - Milovac Ante