EPT Deauville 2014: Koutoupas & Panka al top!

EPT Deauville 2014 a Sotirios Koutoupas il Main Event a Dominik Panka il high roller

L’EPT Deauville 2014 si chiude ieri con gli ultimi e più prestigiosi titoli del torneo: il main event che va per la prima volta a un giocatore Greco, Sotirios Koutoupas, e il torneo High Roller che va a Dominik Panka, il vincitore del PCA 2014 appena tenutosi in gennaio.

Dominik Panka fa il bis all’EPT Deauville 2014

Meno di un mese dopo aver vinto il main event del Pokerstars Caribbean Adventure, Il giovane giocatore polacco Dominik Panka si aggiudica un nuovo titolo EPT, questa volta l’high roller dell’EPT Deauville 2014 per 272.000€.

Il tavolo finale del torneo è durato relativamente poco, e l’heads up finale di è concluso in circa 1 ora e mezza. Il runner up, il libanese Albert Daher, ha mantenuto durante tutto l’heads up uno stack di poco inferiore a quello di Panka. Solo verso l’ultima mezz’ora di gioco, alla terza mano del 24º livello, quando Panka va all in con il board che mostra 2♣T♥6♣J♣5♠ Daher si ritira rimanendo con sole 1.100.000 chip mentre il polacco sale a 4.660.000.

Da quel momento Dahler non riuscirà più a rimontare la china e il colpo di grazia arriva con la mano che mostra al board A♥5♦K♣T♣2♠. Daher che tenta un bluff con 9♣4♣ rimane con sole 200.000 chip di fronte a Panka che ha in mano K♥J♣ e soprattutto non si è fatto intimidire dal bluff dell’avversario.

Il colpo di grazia arriva poche mani dopo quando la coppia di K di Daher viene sconfitta dalla coppia di A di Panka.

Il titolo del Main Event EPT Deauville 2014 è greco!

C’è sempre una prima volta, e in questo caso si tratta del primo titolo di un main event EPT che viene conquistato da un player greco. Sotirios Koutoupas, che aveva iniziato la giornata di gioco da chipleadercon un enorme vantaggio anche rispetto al secondo nel chipcount, Eugene Katchalov del Team PokerStars Pro, mantiene il suo vantaggio durante tutto il final table e lo incontra di nuovo all’heads up con un vantaggio ancora maggiore. Infatto Sotirios Koutoupas è a quota 15.050.000 chip quando inizia il duello finale, mentre Eugene Katchalov ha solo 4.990.000 fiches.

Nonostante un grosso piatto vinto a seguito di un bluff mal riuscito di Koutoupas che gli fa aumentare il suo stack di circa 2.000.000 di chip, e diverse mani positive, l’ukraino riesce a rimontare il suo stack arrivando ad avere circa la metà di chip del greco. Una mano in cui perde di nuovo terreno lo porta di nuovo ad uno svantaggio di quasi 10 milioni di chip rispetto a Koutoupas.

La mano della vittoria di Sotirios Koutoupas

Corto di chip, l’ultima mano del torneo vede Koutoupas aprire con 200.000 dal bottone con A♥3♠ e Katchalov li trasforma in 500.000 da BB con in mano A♠K♣. Katchalov, che inizia la mano con 3.605.000 chip, punta tutto quello che ha dopo che Koutoupas va all in.
Il board mostra:
Flop 3♦3♥5♣
Turn 2♥
River Q♥
Niente da fare per Katchalov che tentava in questo torneo di realizzare il triple crown dopo aver già intascato un titolo WPT e un braccialetto WSOP.

Sotirios Koutoupas già conosceva l’emozione di un heads up di un final table EPT. Infatti era arrivato secondo all’EPT Praga 2012. Con questo primo posto a Deauville vince 614.000€, Katchalov incassa 379.500€.

Il prossimo appuntamento EPT è a Vienna a fine marzo. Arrivederci a Vienna! EPT vienna 2014