Pokerstars e il lancio di Full Tilt Casino

Pokerstars e il lancio di Full Tilt Casino

Grandi cambiamenti in casa Rational Group con il lancio del nuovo brand Full Tilt Casino. Nuovo progetto che vedrà la chiusura di Full Tilt Poker come room online. Un rebrand, dunque, per utilizzare il vecchio marchio legato alla Red Room e per lasciare a Pokerstars le competenze sul poker.

E’ stato lo scandalo più eclatante della storia del poker online e lo scoop che ha fatto il giro del mondo per diversi anni. Per chi non l’avesse capito, parliamo del Black Friday, vicenda che vide coinvolta Full Tilt Poker nel 2011 e che terminò con l’acquisto della Red Room da parte del Rational Group, proprietario di Pokerstars. E ora la società che controlla i domini di entrambe le poker room, ha appena annunciato un’importantissima modifica nella sua strategia riguardo il “rebrand” della Red Room che diventerà Full Tilt Casino.

Full Tilt Casino: un cambio di strategia

Un cambiamento di strategia, dunque, che vedrà Pokerstars assorbire tutte le competenze legate al poker, fermo restando che il marchio della Red Room, non verrà abbandonato ma utilizzato per lanciare un nuovo prodotto. Per il Rational Group, infatti, era diventato controproducente continuare ad operare con questi due brand. Da qui la decisione di aprire il mercato ai giochi di casino online con la nascita del nuovo progetto legato a Full Tilt Casino.

Eric Hollreiser: periodo di prova prima del real money

Un progetto, dunque, quello di Full Tilt Casino che prevedrà un ampio periodo di prova. E a proposito Eric Hollreiser, responsabile della comunicazione aziendale di PokerStars, ha spiegato che: “Dopo il periodo di prova forniremo offerte con soldi veri nei mercati di prova. Come sempre – prosegue Hollreiser - vi forniremo l'esperienza di gioco di alta qualità, l'integrità, la sicurezza, la sicurezza e il supporto che i giocatori si aspettano da Rational brand del Gruppo."

Leander Games fornirà la piattaforma

Ad accompagnare questo nuovo brand che nascerà a breve dalle ceneri di Full Tilt Poker ci sarà ancora una volta Leander Games per fornirà la piattaforma per i giochi di casino. Dunque, una strategia studiata in corso d’opera o pensata dal Rational Group subito dopo l’acquisto della Red Room? Difficile dara una risposta, anche se stando a quanto abbiamo appreso a breve nascerà Full Tilt Casino che sostituirà definitivamente la vecchia Red Room!