IPO Campione 13: Stefano Facciolongo in testa

IPO Campione 13: Stefano Facciolongo in testa

10 player rimasti in gara al termine del Day 3 IPO Campione 13 con uno Stefano Facciolongo in grande forma in testa al chip count. In gara ancora Antonio Bernaudo mentre non arrivano al final day Alessandro de Michele, Ferdinando Lo Cascio, Cristian Petrullo. Tra poche ore via all’ultimo capitolo dell’IPO.

10 giocatori left a caccia della prima moneta in un final Day IPO Campione 13 che si preannuncia ricco di emozioni. Appuntamento, allora, domani alle ore 14:00 al nono piano del casino Campione d’Italia con un ultimo capitolo del torneo dei record che all’inizio dell’anno ha richiamato più di mille persone. Del resto quest’oggi si è giocato fino a tarda notte, con un Day 3 denso di emozioni e con ultimo player ad uscire dagli ultimi due tavoli rimasti Giovanni Socci, eliminato da Stefano “Bubi” Facciolongo.

IPO 13: Stefano Facciolongo in testa

Ed è stato proprio Stefano Facciolongo a terminare il Day 3 IPO Campione 13 come chip leader, con otto milioni di chips e passa all’attivo; e a lanciarlo è stato proprio l’ultimo colpo vinto ai danni di Socci. Una grande prova, dunque, quella messa a segno da uno dei regular di questo circuito, sempre presente in questa grande kermesse di poker. Secondo classificato, invece, lo svizzero Jahany Khabat con 6.335.000 chips, mentre sul gradino più basso del podio c’è Daniele Primerano con 4.300.000 chips.

IPO Campione 13: player out dal torneo

Non passano, invece, la giornata Alessandro de Michele, comunque a premio, Cristian Petrullo, Ferdinando lo Cascio del team pro Titanbet.it e tanti altri giocatori che abbiamo perso lunga la via in una giornata lunghissima e ricca di poker. L’appuntamento, come sempre, è tra poche ore con un final day tutto da seguire e finalmente con un tavolo finale che verrà come sempre ripreso con la diretta streaming. Di seguito il chip count degli ultimi dieci giocatori rimasti.

1 – Stefano Facciolongo 8.625.000

2 – Jahany Khabat – 6.335.000

3 – Primerano Daniele – 4.300.000

4 – Asta Federico – 3.780.000

5 – Christian Caliumi – 3.735.000

6 – Salvatore Erittu – 3.175.000

7 – Barnaudo Antonio – 2.805.000

8 – Adami Roberto – 2.800.000

9 – Semeraro Pietro – 2.770.000

10 – Paolo Soriani – 1.525.000