IPO 13 Campione Day 2: scoppia la bolla

IPO 13 Campione Day 2: scoppia la bolla

Si chiude a tarda notte una giornata fondamentale per l’IPO Campione 13. A tarda notte, infatti, intorno alle 03:20, scoppia finalmente la bolla con Francesco del Grosso nella veste del bubble man. Dei 512 player presentatisi ai nastri di partenza soltanto 86 passano al Day 3. Guida il chip count Jannik Nsingi.

Giornata decisiva al casino Campione d’Italia dove a tarda ora, quando ormai sembrava che non ci fossero più speranze, scoppia finalmente la bolla. Dunque, dei 512 player che si sono presentati ai nastri di partenza del Day 2, soltanto 86 volano al Day 3 e si siederanno ancora una volta a darsi battaglia all’IPO Campione 13. Ultimo giocatore a non andare a premio è Francesco del Grosso bustato pochi minuti prima del termine di una giornata in cui le emozioni non sono certamente mancate.

Player out dall’IPO 13 Campione

Una fase quella della bolla che come spesso accade dura una buona parte del torneo con un’azione decisamente rallentata fino al colpo decisivo, un coin flip, che vede crollare la coppia di 8 8 di Francesco del Grosso contro il J Q a picche di un avversario che lega una scala al turn. Ma facciamo per un momento un passo indietro. Non superano il Day 2 dell’IPO Campione 13 Andrea Benelli, che a fine 2013 ha ottenuto ottimi risultati, e Salvatore Bonavena, bustati poco dopo l’inizio della giornata. Uguale sorte per Roberto Begni, Claudio Rinaldi, Paolo Luini e Carlo Savinelli.

IPO Campione 13 Jannik Nsingi chip leader

Volano al Day 2, invece, Alessandro de Michele, Antonio Bernaudo e Ferdinando Lo Cascio, membro del team pro di Titanbet Poker, mentre chip leader di giornata è Jannik Nsingi che passa al Day 3 con 1.840.000 chips. L’appuntamento, dunque, è fra poche ore con un Day 3 che già si preannuncia ricco di sorprese e in cui finalmente usciranno gli otto giocatori che si siederanno al tavolo finale dell’IPO 13 Campione.