Il mito del poker Daniel Negreanu è il POY 2013

Daniel Negreanu sempre sulla cresta dell’onda

Anno nuovo e nuovi miti del poker in arrivo? Forse si, vedremo qualche professionista consolidare il suo ruolo e qualcun altro sparire dalla scena, ma di certo nel 2014 non si eclisserà la figura di Daniel Negreanu. Kid Poker uno dei giocatori di poker più simpatici e rappresentativi del pianeta, nel 2013 ha vinto il suo secondo Card Player Player of the Year Award e molto altro.

Kid Poker: 7 Final Table nel 2013 e titolo Player of the Year

Ne abbiamo parlato tanto e ne continueremo a parlare: il pro canadese delle scuderie di PokerStars Daniel Negreanu, rimane sempre tra i giocatori di poker più apprezzati per abilità e simpatia, ma soprattutto tra i più forti player professionisti. Il suo 2013 ha segnato infatti il raggiungimento di nuovi traguardi ed il consolidamento di precedenti affermazioni. Per la seconda volta nella sua carriera, Kid Poker ha vinto l’Award Card Player, Player of the Year (il 1° arrivò nel 2004) ed ha anche conquistato 7 sedie per 7 differenti Final Table. Tra questi risultati ci sono il 2° posto all’High Roller dell’EPT Barcellona (che gli è valso 263.800€) ed il 2° posto al 2-7 Triple Draw Lowball (Event #59) da $2.500 delle WSOP (dove ha vinto 107.055$).

Il bilancio di Danilel Negreanu dell’anno “scorso” è di 3.114.058$

Lo possiamo chiamare “anno scorso” anche se stiamo parlando dell’altro ieri, comunque l’anno da poco terminato si è chiuso per il 39enne canadese possessore di 6 braccialetto WSOP, con un totale di 3.114.058$ vinti. I premi più importanti che hanno aiutato Danilel Negranu ad accumulare la stratosferica cifra, sono stati senza dubbio i primi posti vinti alle WSOPE ed alle WSOP APAC. Il 21 ottobre 2013 Negreanu trionfava all’High Roller World Series of Poker – Europe di Enghien, per 979.955$ ed il suo 6° braccialetto, mentre il precedente 11 aprile vinceva le World Series of Poker Asia-Pacific (WSOP APAC) di Melbourne per ben 1.087.0160$.

La mentalità di Negreanu : “punto a raggiungere gli obiettivi”

Le sfide appassionano Kid Poker che non mancherà di stupirci anche nel 2014. Egli stesso ha dichiarato infatti a Card Player, che “gli Awards Player of the Year sono un qualcosa che ritengo sempre più prezioso rispetto alla semplice vincita di un torneo, perché dimostrano risultati coerenti, ed hanno più senso per me”. Kid Poker punta dunque ben più in alto del primo posto di un torneo, lui vuole raggiungere le vette delle classifiche dove si susseguono i migliori giocatori di poker del mondo, ed a quanto pare gli riesce anche bene.

Un 2013 di grandi soddisfazioni live ma anche online

Il 2013 di Danilel Negreanu gli ha portato molti altri piazzamenti in importanti eventi live, ma non bisogna dimenticare anche il successo ottenuto nel poker online esattamente nel mese di maggio scorso. Il pro canadese ha trionfato nel PokerStars Spring Championship of Online Poker ( SCOOP ) Event # 33. Questo in termini economici, gli ha significato altri 216.000$ di incassi ed un’ulteriore conferma di essere un campione anche nel Pot Limit Omaha, variante di questo evento SCOOP.