EPT Deauville Day 1A: Alessio Isaia nella Top10!

Alessio Isaia, 4° nel chipcount del Day 1A EPT Deauville

L’EPT Deauville 2014 è iniziato ieri nella nuova grande area per i tornei, situata in un edificio del Casinò Barrière. Il Day 1A già fa sperare l’Italia con 7 connazionali che si sono iscritti ed Alessio Isaia, il migliore di loro, che ha chiuso al 4° posto del chipcount. Primo tra tutti l’inglese Chris Day. Oggi il Day 1 B della tappa in Normandia dell’European Poker Tour Stagione 10.

234 iscritti al Day 1A EPT Deauville 2014

Alla prima giornata di gioco del Main Event EPT Deauville 2014 da 5.300€ di buy-in, si sono iscritti 234 players che, dopo gli 8 livelli, avevano visto uscire 100 di loro. In 134 dunque si sono conquistati una sedia per il Day 2 che si giocherà domani, dopo che avremo il field di superstiti del Day 1B che si tiene oggi. Proprio per il Day 1B sono attesi molti più giocatori rispetto a ieri, anche se non è detto che il totale dei players questa volta arriverà al numero raggiunto lo scorso anno, quando tra i 782 partecipanti la spuntò il francese Remi Castaignon con 770.000€ vinti.

7 italiani in gara: 5 passano al Day 2, grande Alessio Isaia

Prima di vedere i grandi giocatori internazionali entrati in gioco ieri, diamo uno sguardo agli azzurri presenti nel Day 1 A EPT Deauville 2014. Si sono iscritti in 7: Alberto Fiorilla, Luca Dal Cerro, Giuliano Bendinelli, Alessio Isaia, Giuseppe Zarbo, Mario Adinolfi ed Raffaele Sorrentino. Tra questi non risultano passati al Day 2 né Giuseppe Zarbo nè Mario Adinolfi. Il migliore dei 5 superstiti nostrani è invece risultato essere Alessio Isaia, che ha chiuso addirittura al 4° posto del chipcount con 131.500 chips! Il piemontese che ha vinto un WPT Venezia, è stato per alcuni istanti anche il leader del torneo. Vediamo allora il chipcount esclusivamente azzurro del Day 1A EPT Deauville 2014:

4 - Alessio Isaia, 131.500 chips
20 - Alberto Fiorilla (qualificato nei satelliti live), 88.200 chips
38 - Giuliano Bendinelli, 70.200 chips
100 - Raffaele Sorrentino (qualificato online su PokeStars.it) 24.200 chips
126 - Luca Dal Cerro (qualificato nei satelliti live), 12.700 chips

Eugene Katchalov e gli altri pro del Day 1A

A rappresentare il Team di professionisti delle scuderie di PokerStars sono arrivati l’ucraino Eugene Katchalov che ha passato il turno con 74.000 chips (34°) ed il polacco Marcin Horecki che superato la giornata imbustando 71.300 chips (36°). Presenti anche molti campioni di precedenti tappe dell’European Poker Tour di PokerStars: al Main Event EPT Deauville 2014 stanno cercando il “bis” Anton Wigg (campione EPT Copenhagen 2010), Jannick Wrang (1° all’EPT Campione 2012), e Zimnan Ziyard (vincitore dell’EPT Loutraki 2011). Tutti e tre questi player torneranno in gara domani al Day 2. Il field di superstiti del Day 1 A vede anche Antoine Labat, John O'Shea e Pierre Neuville.

Sono usciti invece dal torneo altri pro, tra cui 2 player che giocavano “in casa” e che fanno parte del Team Online di PokerStars: si tratta di Ronan Monfort e Gabriel Nassif. Fuori scena anche David Vamplew, Arnaud Mattern, Lucien Cohen e Fabrice Soulier.

Day 1A EPT Deauville 2014: Chris Day chipleader

Dei 134 che hanno conquistato una sedia per il Day 2, è stato l’inglese Chris Day ad imporsi come chipleader. Dal gioco decisamente aggressivo che ha reso il tavolo verde dove era seduto il più movimentato di tutti, Chris Day è riuscito ad accumulare 154.100 chips, dopo aver toccato anche quota 200.000 chips! Questa la Top10 del Day 1° della tappa francese dell’European Poker Tour, dove ricordiamo che il nostro Alessio Isaia, ha conquistato un 4° scalino:

1 - Chris Day 154.100 chips
2 - Jorma Nuutinen 154.000 chips
3 - Tatu Maenpaa 142.700 chips
4 - Alessio Isaia 131.500 chips
5 - Jose Carlos Garcia 125.900 chips
6 - Hugo Felix 110.800 chips
7 - Mikolaj Zawadzki 110.300 chips
8 - Rasmus Agerskov 108.700 chips
9 - Pierre Mace 108.600 chips
10 - Anton Wigg 105.000 chips