Al romano Nader Sarhan il Mini IPT Nova Gorica

Nader Sarhan campione del Mini IPT Nova Gorica

Concluso il Mini IPT Nova Gorica 2014, con il Final Table che ha visto emergere il romano Nader Sarhan. Runner-up del campione è stato il chipleader iniziale Cesare Raso, a cui è andata una seconda moneta “rinegoziata” dai 7 players left. Conclusione dunque con Deal, per questo torneo che apre le porte al Main Event Italian Poker Tour.

Niente da fare per Cesare Raso, chipleader iniziale

Il Day 4 iniziava nel primo pomeriggio di ieri con 9 giocatori di poker (7 italiani e 2 stranieri), tra cui Cesare Raso che partiva in prima fila, con uno stack nettamente superiore agli altri. Nulla da fare però per il più quotato alla vittoria, perché si è trovato l’insormontabile ostacolo di Nader Sarhan. Loro due, come altri 5 giocatori di poker appena usciti, avevano scelto di fare un deal, pratica sempre più utilizzata, e ridividere gli ultimi premi del payout ufficiale del Mini IPT Nova Gorica 2014.

Mini IPT Nova Gorica: Deal a 7 con l’Idipendent Chip Model (ICM)

La giornata di gioco ha visto il Final Table passare per l’eliminazione dell’estone Imre Leibold che si è portato a casa il 9° posto da 1.625€, e poi passare per l’out dell’azzurro Giovanni Raffa, che si è portato a casa 2.100€ dell’8° posto. Questi due players sono gli unici due che hanno percepito il premio stabilito inizialmente dal payout del torneo, poiché da quel momento in poi i 7 giocatori in gara hanno continuato a disputarsi premi differenti da quelli iniziali. I 7 players left hanno fatto un accordo (deal) sulla suddivisione del montepremi totale rimasto, effettuandolo su base ICM, e quindi attraverso il criterio dell’ Indipendent Chip Model. Ricordiamo che questa procedura si basa sulle dimensioni degli stacks dei singoli giocatori, che vengono rapportate ai premi in palio.

Nader Sarhan trionfa a Nova Gorica, per lui 11.450€

Rimasti in 7 e ridisegnati i premi, i giocatori shortstack hanno iniziato a cercare il raddoppio per tentare di scalare il chipcount. Nulla da fare per Pierluigi Barca, che comunque iniziava il Final Table 9° e chiudeva 7° per 4.600€. Arrivava poi anche i turno di Carlo Leggio eliminato 6° proprio dal futuro campione Nader Sarhan, e si passava al 5° player out che corrispondeva a Maurizio Ceripa, eliminato dallo sloveno Mitja Rudolf. A sfiorare le posizioni del podio è stato invece Fabrizio Cocco, che con K J deve affrontare Nader Sarhan in possesso di A Q. Nulla da fare per Cocco che è out al 4° posto del Mini IPT Nova Gorica 2014. Arriva così il momento di Mitja Rudolf che esce 3° lasciando tutte le sue chips ancora una volta a Nader, e si passa finalmente all’Heads Up, quando sono circa le 21:00.

Il testa a testa parte subito in modo chiaro: Nader ha più del doppio delle chips del suo ultimo avversario, Cesare Raso. L’imminente campione detiene pile di chips per 4,2 milioni, a fronte delle 1,7 milioni di Raso, e non ci vuole quando molto ad eleggere il campione assoluto. Trionfa il 21 enne romano Nader Sarhan, capace di superare un field di 290 iscritti e portarsi a casa la prima moneta da 11.450€. Ecco il payout del Final Table Mini IPT Nova Gorica 2014:

1.NADER SARHAN 11.450€ (con deal a 7, invece di 21.000€)
2.CESARE RASO 10.400€ con deal a 7, invece di 12.000€)
3.MITJA RUDOLF 9.600€ (con deal a 7, invece di 7.000€)
4.FABRIZIO COCCO 7.150€ con deal a 7, invece di 5.500€)
5.MAURIZIO CERIPA 7.750€ con deal a 7, invece di 4.500€)
6.CARLO LEGGIO 5.150€ con deal a 7, invece di 3.500€)
7.PIERLUIGI BARCA 4.600€ (con deal a 7, invece di 2.600€)
8.GIOVANNI RAFFA 2.100€
9.IMRE LEIBOLD 1.625€

Da oggi il Main Event IPT Nova Gorica 2014!

Inizia oggi la primissima tappa dell’Italian Poker Tour Stagione 6. Si gioca ovviamente a Nova Gorica dove si è appena chiuso il Mini IPT, e si stanno già preparando i tavoli verdi per il primo Main Event IPT della nuova stagione! Le prime tappe IPT Season 6 sono state annunciate, ed ora non resta che seguire evento dopo evento e vedere i campioni alzare la picca. Dalle 14:00 di oggi giovedì 6 gennaio, si procede alla ricerca di un nuovo fuoriclasse che alzerà la picca: ancora una volta si giocherà tre Day 1 da 700€ di buy-in per ognuno, con la modalità Accumulator. Ancora una volta si partirà con uno stack di 25.000 chips, ed ancora una volta ci saranno livelli da 60 minuti per Day 1 e Day 2, che diventano da 75 a partire dal Day 3. Rimanete con Poker.it per tutti i dettagli, ogni giorno vi offriamo news aggiornate e piene di interessanti particolari: seguite l’IPT Season 6 con noi!