WPT Praga 2013: ottimo Andrea Benelli al Day 2

WPT Praga 2013: ottimo Andrea Benelli al Day 2

157 i giocatori che volano al Day 2 dell’EPT Praga 2013. Fra questi c’è anche Andrea Benelli protagonista di una prestazione sopra le righe. Il pro di Prato si trova adesso in nona posizione nel chip count globale. Insieme a lui superano il turno Giacomo Fundarò, Mustapha Kanit, Salvatore Bonavena e Carla Solinas.

E’ senza ombra di dubbio un gran momento di forma quello che sta vivendo Andrea Benelli nel poker live. E infatti dopo la splendida prestazione ottenuta all’IPT Sanremo 2013 che lo ha visto raggiungere il final table e dopo l’ITM all’EPT Praga 2013, il pro di Prato è stato protagonista di un’altra grande prova al Day 1C del WPT Praga 2013, dove guida gli azzurri che sono passati al Day 2 con le sue 117.300 chips. Un exploit che vale la quinta posizione al termine del Day 1C e la nona posizione nel chip count totale.

WPT Praga 2013: vola Andrea Benelli

Insieme a lui passano al Day 2 anche Giacomo Fundarò che con le sue 57.200 chips è il secondo azzurro a posizionarsi nel chip count totale, anche se è ben lontano da Andrea Benelli e dalla testa della classifica. A poche chips di distanza, anche lui poco sopra l’avarage c’è, invece, Mustapha Kanit con uno stack di 53.700. Non brillante la prova di Salvatore Bonavena che supera il Day 1B con 29.400 chips insieme a quella di Carla Solinas anche lei piuttosto corta con 25.200 chips.

Vasili Firsau guida il chip count globale

Per quanto riguarda il resto della classifica, invece, a guidare i 157 player left del WPT Praga 2013 c’è l’ottimo Vasili Firsau saldamente in testa con uno stack pari a 167.700 chips. Seconda posizione per Jason Duval che passa al Day 2 con 153.000 chips, mentre la medaglia di bronzo, per il momento va a Khazret Nebezhev forte di uno stack di 142.300 chips. Oltre che con loro il nostro Andrea Benelli dovrà vedersela con personaggi del calibro di Martin Staszko, Marvin Rettenmaier, Mikalai Pobal, Marc McLaughlin, Roberto Romanello e Liv Boeree, piuttosto corta.

Un World Poker Tour sotto tono

Fra gli azzurri che non passano al Day 2, invece, e che non faranno compagnia ad Andrea Benelli e agli altri Dario Sammartino, runner up all’IPT Sanremo 2013, Sergio Castelluccio e Giovanni Rizzo. Decisamente sotto tono i numeri di questo WPT Praga 2013 che nonostante la fama del circuito World Poker Tour ha attratto soltanto 271 giocatori. Un numero probabilmente molto al di sotto delle aspettative forse anche a causa della presenza dello European Poker Tour.