IPT Saint Vincent Grand Final: vince Drammis

IPT Saint Vincent Grand Final vince Drammis

Dopo un Head’s Up senza esclusione di colpi giocato contro Gianpaolo Eramo, Domenico Drammis è il vincitore dell’IPT Saint Vincent Grand Final 2013. Per lui una prima moneta pari a 130.000 e la certezza di essere entrato nell’Olimpo dei vincitori. L’Italian Poker Tour, dunque, saluta il 2013 in questo modo. Appuntamento con l’anno nuovo.

Anche quest’anno dopo una stagione ricca di spettacolo e colpi di scena cala il sipario sul circuito Italian Poker Tour targato Pokerstars.it che passa agli annali e ai resoconti non senza aver raccontato un ultimo capitolo degno di nota. Quella che si è conclusa ieri, infatti, è la storia che ha visto contrapporsi due grinder di razza, due professionisti puri, due player assai diversi tra loro ma molto attivi su Pokerstars.it; è la storia di Domenico Drammis, in arte “ddomenico” e Gianpaolo Eramo, conosciuto ai più come “zioslim81”.

IPT Grand Final: il duello finale

Due giovanissimi, dunque, che si sono incontrati, al termine di una lunga run, in un Head’s che li ha visti giocarsi titolo, picca e prima moneta nel Main Event IPT Saint Vincent Grand Final. Il primo Domenico Drammis, appassionato di MTT Hold’em, con alle spalle degli ottimi risultati nel live (tra cui spicca un ottimo terzo posto all’IPT San Marino 2013 per un premio di 42.770 euro). Il secondo Gianpaolo Eramo un giocatore di cash game con qualche risultato in meno nel live, ma ugualmente con un grande talento.

IPT Grand Final: la mano decisiva

E così dopo un tavolo finale che non dura, come spesso accade fino a tarda ora, si giunge alla mano decisiva in cui Eramo decide di aprire 400.000 con A♥ 3♣ e Domenico Drammis pusha con A♦ 7♦. Il call di Gianpaolo ed un board che recita 4♦ 5♥ Q♦ K♦ 2♠ decretano la vittoria di “ddomenico” che chiude il colore al turn. Ad Eramo, invece non basta una scala al river per rimettersi in carreggiata e si deve accontentare di una medaglia d’argento che vale 75.000 euro, mentre al vincitore dell’IPT Saint Vincent 2013 vanno 130.000 euro.

IPT Grand Final: il resto del final table

Il resto come dicevamo è già negli annali con un terzo posto da 50.000 euro per Domenico Rao e un quarto posto da 40.000 per Eros Nastasi. In quinta posizione termina l’ottimo Davide Costa che si porta a casa 30.000 euro, mentre in ordine di classifica dalla sesta posizione in poi abbandonano il final table IPT Saint Vincent 2013 Sebastien Didelot, Antonino Leotta, Ivan Gabrieli e Riccardo Lacchinelli. Per Domenico Drammis, dunque, dopo alcuni ottimi risultati la consacrazione in uno degli eventi di punta targati Pokerstars.it.

Payout finale IPT Saint Vincent Grand Final 2013

1 - Domenico Drammis - €130.000

2 - Gianpaolo Eramo - €75.000

3 - Domenico Rao - €50.000

4 - Eros Nastasi - €40.000

5 - Davide Costa - €30.000

6 - Claude Didelot - €20.000

7 - Antonino Leotta - €14.000

8 - Ivan Gabrieli - €11.245

9 - Riccardo Lacchinelli - €9.000