IPT Grand Final Saint Vincent day2: Di Giacomo in testa

IPT Garnd Final Saint Vincent Dario Minieri in azione al day 1c

Al termine dei tre day 1 di gioco, con un numero totale di iscrizioni pari a 914, anche per l’IPT Grand Final Saint Vincent si può confermare che la formula accumulator ha molto successo. In testa ai 251 giocatori rimasti c’è Claudio di Giacomo.

I numeri parlano da soli: 914 iscrizioni e un montepremi totale di 558.546€ confermano la popolarità della formula accumulator dell’Italian Poker Tour.

Al day 1C dell’IPT Grand Final 2013 di Saint Vincent si sono presentati ai nastri di partenza 321 giocatori. Le iscrizioni sono aperte fino al sesto livello, secondo le regole del torneo, ma già al quinto il numero di giocatori si assesta a 321 e nessuno si aggiungerà in seguito ai tavoli verdi di Saint Vincent.

Mentre i giocatori continuano ad aggiungersi ai tavoli, iniziano già le prime eliminazioni che diventeranno quansi strage dopo la pausa cena. Il quarto livello vede uscire dalla scena fra i tanti Manlio Iemina, Alesandro Minasi e Franco Esposito.

Luca Pagano out al 5º livello

È il quinto livello che si rivela letale per molti altri big del poker nostrano. Un livello che Luca Pagano non riuscirà a superare nello scontro con Franco Vergani e quella che si potrebbe anche definire come una bad beat:
Board:
5♥4♠2♠5♦J♥
Pagano 9x9x
Vergani Qx5x

6º livello, i player out

Fra i primi eliminati del sesto livello troviamo Michele Bertoli che viene seguito da Gianluca Escobar, Pier Paolo Fabretti, Giovanni Salvatore, Andrea Benelli. Una sfilata di big de poker italiano che lasciano i tavoli di questo day 1C dell’IPT Grand Final Saint Vincent.

Sammartino esce al 7º

Chi si trova in difficoltà è Dario Sammartino, il leader della classifica dell’IPT 5ª stagione che deve rimanere assolutamente in gioco se vuole avere possibilità di mantenere la sua posizione nella leaderboard. Ma l’intento non riesce e al settimo livello viene eliminato per mano di Daniele Quaranta che riesce a chiudere colore contro il tris di 10 di Sammartino.

In seguito ai prossimi livelli escono Daniele Amatruda, Fabio Scepi, Donato Alessi e Mauro Muratori.

Alla fine del 10º livello la giornata si conclude con ancora 121 players in gioco che andando ad aggiungersi ai superstiti dei precedenti day 1 portano i players del day 2 a quota 251, il che indica che la formula accumulator ha ottenuto ottimi risultati mer molti players.

Claudio di Giacomo in testa al day 2 dell’IPT Grand Final Saint Vincent

La giornata di ieri si conclude con Giuseppe Simonelli al comando che però al day 2 si trova al quarto posto. Il testa al chipcount troviamo Claudio Di Giacomo che grazie all’eccezionale day 1B conquista il primo posto della classifica a inizio day 2. Fra gli illustri superstiti dei primi day 1 di gioco troviamo anche Alessio Isaia, Carla Solinas, Manlio Iemina, Gabriele Lepore, Carlotta Ceccatelli, Andrea Dato, Salvatore Bonavena, Dario Minieri, Max Pescatori e tanti altri.

Ecco il chipcount dei top 10: IPT Grand Final Saint Vincent day2 i top 10