EPT Praga 2013: Miniucchi e Benelli out

Marcello Miniucchi e Andrea Benelli eliminati dal main event ept praga 2013

Finisce il sogno italiano all’EPT Praga 2013. Gli ultimi due italiani presenti al day 4, Andrea Benelli e Marcello Miniucchi, del torneo vengono eliminati, entrambi in zona premio. Per un nuovo “mister EPT” bisognerà tentare alla prossima tappa dell’European Poker Tour. Continua intanto la diretta live del torneo.

I facebook dei due pokeristi italiani esprimevano tante speranze per questo day 4 dell’European Poker Tour di Praga 2013. Purtroppo il sogno non si è avverato e i due azzurri si trovano fuori torneo, primo Andrea Benelli e poco fa anche Marcello Miniucchi.

La mano che elimina Andrea Benelli dall’EPT Praga 2013

Il mattatore di Benelli è stato Ole Shemion, uno dei più seri candidati alla vittoria a questo EPT, perlomeno a guardare l’andamento dell’attuale giornata di gioco. Ecco la mano che ha fatto arrendere Benelli:
Ole Schemion apre a 20.000 con A♣K♣
Andrea Benelli pusha 207.000 con K♠J♦
Igor Yaroshevsky ripusha con A♦Q♥
Shemion calla
Il board mostra 5♥4♣6♣9♣8♥

Niente da fare per Benelli che esce dal torneo al 54º posto e porta a casa 15.600€.

Artem Metalidi elimina Marcello Miniucchi

Marcello Miniucchi viene eliminato da Artem Metalidi al 44º posto che gli frutta un premio da 15.600€. Ecco la mano fatale che fa uscire dal torneo il player azzurro:
Miniucci piuttosto a corto di chip va all in dal bottone con K♥7♦
Artem Metalidi calla dal BB con A♣Q♦
Il board mostra al flop 3♦10♦6♦
Il turn con il suo 9♦ e il river con Q♣ dettano l’eliminazione di Miniucci.

In parallelo al main event ha preso il via oggi l’evento High Roller da 10.000€ che vede ritrovarsi ai tavoli verdi i grandi nomi del poker internazionale.