EPT Praga 2013 Day 3: vola Andrea Benelli

EPT Praga 2013 Day 3: vola Andrea Benelli

Oltre mille i giocatori che si sono presentati ai nastri di partenza dell’EPT Praga 2013. Di questi 243 passano al Day 3 e soltanto 151 andranno a premio. Ottima la prova di Andrea Benelli e Dario Sammartino in ottima posizione a fine Day 2. In testa al chip count uno scatenato Walid Bou Habib.

1007 partecipanti, un prizepool che ha raggiunto 4.883.950 euro ed una prima moneta pari a 889.000 euro. Questi i numeri dell’EPT Praga 2013 che nel corso del Day 3 vedrà sedersi nuovamente 243 giocatori. Di questi soltanto 151 andranno a premio. Grande euforia, dunque, per un torneo che ha visto arrivare tanti top player da tutte la parti del mondo. Su tutti, per numero, hanno spiccato senza ombra di dubbio i player russi, 127 in totale ai nastri di partenza.

EPT Praga 2013: comanda Walid Bou Habib

Un Day 2 che, nonostante la grande presenza dei giocatori russi, ha visto dominare in lungo e in largo il top player libanese Walid Bou Habib che si presenterà al Day 3 con 509.000 chips. In seconda ed in terza posizione, invece, Jonathan Little 471.100 e Ka Kwan Lau, rispettivamente con 471.100 e 440.000 chips. Un scuola quella libanese che negli ultimi tempi ha sfornato dei grandi campioni che si sono fatti avanti nei grandi circuiti internazionali.

1 - Walid Bou Habib 509.000
2 - Jonathan Little 471.000
3 - Ka Kwan Lau 440.000
4 - Szabolcs Mayer 428.200
5 - Julian Track 428.000
6 - Sebastian Saffari 428.000
7 - Amir Lehavot 427.000
8 - Ihar Koshal 417.000
9 - Sergey Baburin 413.000
10 - Artem Romanov 399.700

Ottima prova per Andrea Benelli e Dario Sammartino

Una grande prova anche quella condotta da molti top player italiani su cui spicca la prestazione di Andrea Benelli, recentemente final table all’IPT Sanremo 2013, che con le sue 363.500 chips è il primo fra gli azzurri all’EPT Praga 2013 e il 1esimo nel chip count globale. Insieme al fortissimo pro recentemente stabilitosi a Londra l’onnipresente Dario Sammartino secondo azzurro all’EPT Praga 2013 e 26esimo nella classifica generale con uno stack pari a 278.000.

Player al Day 3 e player out

Per quanto riguarda gli altri giocatori italiani torneranno a giocarsi il Day 3 Marcello Miniucchi con all’attivo 156.800 chips, Marco Leonzio (124.700), Paolo Compagno (87.400), Pasquale Braco (59.500) e Filippo Lazzaretto (68.500). Escono prematuramente dall’EPT Praga 2013 Luca Pagano, bustato nel corso di una mano irreale, Davide Suriano, Giacomo Fundarò, Carla Solinas, Massimo di Cicco e Mario Adinolfi. E vi lasciamo con il chip count degli azzurri dandovi appuntamento a tra poco con un Day 3 tutto da seguire.

14 - Andrea Benelli 363.500
26 - Dario Sammartino 278.100
71 - Marcello Miniucchi 156.800
98 - Marco Leonzio 124.700
141 - Paolo Compagno 87.400
154 - Filippo Lazzaretto 68.500
165 - Pasquale Braco 59.500