WPT Caribbean: Giacomo Fundarò arriva 2°!

2° posto al WPT Caribbean per Giacomo Fundarò

Una grande performance del nostro Giacomo Fundarò che al Final Table del WPT Caribbean 2013 è arrivato 2°, dietro solo a Tony Dunst che ha portato a casa il titolo di campione. Ben 100.000$ di premio al nostro connazionale capace di una grande impresa.

Giacomo Fundarò sfiora il podio del WPT Caribbean

Un po’ di dispiacere per esser arrivato tanto vicino ad un traguardo importante ma non averlo conquistato, probabilmente Fundarò se lo porterà dietro per molto tempo, ma il player siciliano deve principalmente esser fiero di quanto ha fatto. Dal 5° posto nel quale iniziava il Final Table del WPT Caribbean 2013, Fundarò è riuscito a risalire fino al 2° che gli ha portato una vincita di 100.000$. Non è riuscito a mettere a segno un’altra vincita come quella al WPT Mazagan 2012, ma può essere lo stesso soddisfatto. Prima di lui altri 4 players finalisti avevano lasciato la scena del torneo, che aveva registrato un totale di 191 iscritti.

3° posto per il 23enne viennese Severin Schleser

Il Final Table ha visto l’uscita di Robbie Bakker, Zoltan Purak, Marvin Rettenmaier, e poi del viennese Severin Schleser che conquistava lo scalino più basso nel 24° livello di gioco. Ad eliminare Schleser è stato Tony Dunst in una mano di gioco a tre, dove Giacomo Fundarò foldava a seguito di un re-raise di Dunst, e Schleser mandava ai resti le sue ultime chips “forte” dei suoi A Q. Nulla da fare però, perché A K di Dunst trovano anche un K al flop, e Schleser usciva lasciando la scena ai due players left.

Tony Dunst vince l’heads e si aggiudica il titolo

Il testa a testa decisivo del WPT Caribbean iniziava con Tony Dunst in vantaggio su Giacomo Fundarò: 4.790.000 chips per il futuro campione arrivato da Melbourne, contro le sole 940.000 chips dell’azzurro arrivato da Trapani. Due livelli di gioco ed il titolo è assegnato, con J 2 di Dunst contro K 3 di Fundarò in All In poiché rimasto short stack, ed un altro J sul board che assegna il titolo di campione del WPT Caribbean 2013 all’australiano. Per il grande Giacomo Fundarò 100.000$! Questo il risultato del Final Table WPT Caribbean:

1. Tony Dunst 145.000$
2. Giacomo Fundarò 100.000$
3. Severin Schleser 63.500$
4. Marvin Rettenmaier 46.800$
5. Zoltan Purak 35.900$
6. Robbie Bakker 28.700$

Su Facabook tanti complimenti per Fundarò

Il mondo del poker fa sentire il suo calore all’azzurro capace di portare a casa un risultato tanto importante, e moltissimi giocatori hanno immediatamente usato il social network Facebook, per complimentarsi con Giacomo Fundarò. “GG Giacomo! Complimenti!!!” gli scrive la bella Carla Solinas, ma anche semplici appassionati del poker non hanno potuto fare a meno di complimentarsi con lui e lasciare messaggi su messaggi definendolo anche “fenomeno”. Anche Poker.it si congratula con Giacomo che continua a portare in alto il poker azzurro!

Christian Scalzi Tournament Director WPT, era lì

A seguire e sostenere il nostro Giacomo Fundarò al tavolo verde situato in quel paradiso terrestre, c’era anche il connazionale Christian Scalzi. Lui che ha intrapreso una strada un po’ diversa ma lo stesso appassionante nel settore del poker, era il Tournament Director WPT. Il World Poker Tour ha scelto proprio Scalzi per la dodicesima stagione WPT, ed il professionista partito dalla Liguria, gira e continuerà a girare nelle principali manifestazioni legate al WPT (sia quelle che si tengono in Europa che altre nel mondo). Complimenti anche a lui!