Mini IPT Saint Vincent: guida Gianluca Rullo

Mini IPT Saint Vincent: guida Gianluca Rullo

Al termine del Day 1C è uno strepitoso Gianluca Rullo a comandare il chip count de Mini IPT Saint Vincet 2013. In seconda posizione l’ottimo e onnipresente Muhamet Perati, mentre sul gradino più basso del podio Umberto Ferrauto. Tra poco si riparte con il Day 2 e si ritorna alla tradizionale formula Freezeout.

270 i giocatori che si sono presentati ai nastri di partenza del Day 1C dell’IPT Saint Vincent 2013; di questi soltanto 108 terminano la giornata. Cala il sipario, dunque, sulle prime tre giornate di questa ultima tappa dell’Italian Poker Tour con 214 player che a partire da oggi si siederanno ai tavoli del casino de la Vallè per darsi battaglia. E dopo i tre Day 1 all’insegna della formula Accumulator, che hanno generato un montepremi paria a 148.061 euro, si ritorna alla consueta formula freezeout.

Mini IPT Saint Vincent: guida Gianluca Rullo

Per quanto riguarda il Day 1C, invece, la prestazione da segnalare è quella di Gianluca Rullo che termina la giornata in testa al chip count con 273.800 chips. In seconda posizione, invece, c’è Antonello Albanese con uno stack di 163.100, mentre sul gradino più basso del podio troviamo l’onnipresente Muhamet Perati che di chips ne ha portate a casa 136.100. Dalla quarta posizione in poi, invece, ci sono Dario Cipollino, Giovanni Raffa, Paul Bal Didier, Davide Cocozza, Franco Beschi, Pasquale De Simone, Umberto Ferrauto.

Mini IPT Grand Final: il Chip count totale

Buona la prova di Giorgio Bernasconi che passa al Day 2 con 88.300 chips e anche quella di Paolo della Penna e Alessandro Minasi che incassano rispettivamente 59.000 e 51.000 chips. Niente da fare, invece, per Stefano Mura, vincitore della precedente tappa del Mini IPT Sanremo, e per Gianfranco Mazzariello. Per quanto riguarda il chip count generale, invece, alla vigilia del Day 2 del Mini IPT Saint Vincent, grazie alla prestazione ottenuta nel Day 1C, Gianluca Rullo è in testa al chip count provvisorio. Ed ecco le prime dieci posizioni:

1 - Gianluca Rullo - 273.800

2 - Muhamet Perati - 241.900

3 - Umberto Ferrauto – 241.200

4 - Giuseppe Caridi – 236.000

5 - Fabio Percopio – 210.300

6 - Gianluca La Rosa – 202.800

7 - Gianluigi Mannarino – 202.100

8 - Antonio Falco – 199.600

9 - Emanuele Bertone – 190.000

10 - Licurgo Boccardi – 175.300