WPT National Campione: oggi la partenza

WPT National Campione oggi la partenza

Obiettivo principale quello di abbattere ogni record. Questo il traguardo che lo staff di Andrea Bet vuole raggiungere nel corso di questo WPT National Campione d’Italia che comincerà questa sera alle 18:00. A dichiararlo il Tournament Director italiano del WPTN, Christian Scalzi; 300 le prenotazioni con tanti volti noti presenti ai nastri di partenza del torneo.

Dopo il successo ottenuto con l’Italian Poker Open 12 che ha visto il trionfo di Nicole Noroc (prima donna ad alzare il trofeo al cielo), lo staff di Andrea Bet è pronto per ripetere lo stesso successo al WPT National Campione d’Italia. L’obiettivo dell’organizzazione, infatti, stando alle parole del Tournament Director italiano del WPT, Christian Scalzi, è quello di battere un altro record raggiungendo le 500 iscrizioni. Queste, dunque, le previsioni per un Main Event che già si preannuncia scoppiettante.

WPTN: iscrizioni e struttura del torneo

Un successo che già si preannuncia dalle 300 prenotazioni e dai 60 qualificati online grazie ai satelliti online messi a disposizione da GD Poker. Novità di questa edizione, inoltre, la formula re entry applicata per il Day 1A che comincerà oggi, giovedì 17 ottobre, a partire dalle 18:00 del pomeriggio. Per quanto riguarda la struttura, invece, un buy in da 900 + 90 euro con uno stack di 30.000 chips in dotazione per i giocatori che si presenteranno ai nastri di partenza del WPT National Campione d’Italia.

WPTN: un field strepitoso ai nastri di partenza

Ma se le notizie confortanti, in un periodo certamente non facile per il poker live, arrivano dai numeri, anche il field annunciato che si presenterà per il WPT National Campione d’Italia sembra già di tutto rispetto. Fra i partecipanti, infatti, Marco Della Tommasina, Daniele Guidetti, Federico Cipollini, il vincitore del Wptn S. Vincent Ricardo Graells, l'Americano Ben White (recente finalista al WPT Barcelona), F. Petrucci, Daniele Mazzia, Alessio Isaia, il Professor Crapanzano, Carlo Savinelli, Marco Ferretti e Giorgia Tabet. E allora appuntamento tra poche ore in quel di Campione d’Italia con il WPTN.