Main Event EPT Londra 2013: Dario Minieri al Day2

EPT Londra 2013: oggi si gioca il Day 2 con Minieri e Pagano

A conquistare la posizione di chipleader del Day 1 B EPT Londra 2013 è stato un giocatore austriaco, Maximilian Senft, il migliore tra i 389 iscritti di ieri. Non sono mancate le presenze azzurre, tra cui i pro di PokerStars.it Dario Minieri e Luca Pagano che ritroveremo in gioco oggi.

Il Day 1 B del Main Event EPT Londra 2013 ha aggiunto 389 iscritti ai 209 del Day 1 A, ed oggi per il Day 2 torneranno a giocare tutti i grandi campioni che hanno superato le prime due giornate di gioco. Sarà presente anche il nostro Dario Minieri, che ieri si è imposto come il migliore degli italiani a questa tappa dell’European Poker Tour: se volete seguirlo per vedere con i vostri occhi cosa accade all’EPT Londra 2013, potete seguire qui la diretta streaming.

Il Day 2 EPT Londra 2013 riparte oggi con 335 giocatori

Si tirano le prime somme dell’EPT Londra 2013 che giunge oggi al suo Day 2, entrando così nel vivo dell’action tra i più grandi professionisti mondiali. Sono in 335 ad aver conquistato una sedia per oggi (105 sopravvissuti del Day 1A più 230 del Day 1B), ed il field vede tutti nomi di massimo rilievo, come i tanti Team PokerStars Pro internazionali quali Vanessa Rousso, Daniel Negreanu, Andre Akkari, Barry Greenstein, Liv Boeree, Marcel Luske ed altri ancora. Anche l’Italia ha i suoi giocatori con la patch dalla picca rossa: sono Dario Minieri e Luca Pagano che sono entrati in gioco ieri, e ritroveremo al Day 2.

L’austriaco Maximilian Senft chipleader del Day 1 B, ma…

Ieri è stato il player austriaco Maximilian Senft a terminare in cima al chipcount, ed ha chiuso imbustando 223.000 chips. Poco dietro a lui, sempre nel chipcount solo del Day 1B, si è piazzato John Juanda 4° con 156.100 chips, ed ancora Vasili Firsau 8° con 125.100 chips, e Jesse Sylvia 21° con 99.000 chips. A ripartire nella prima posizione assoluta di oggi, il Day 2, sarà però il chipleader del Day 1A, l’inglese Dhru Patel che aveva accumulato ben 241.000 chips. Tra i sopravvissuti di ieri, oltre a tutti i PokerStars Team Pro sopraccitati, vanno assolutamente menzionati anche Marvin Rettenmeier, Ludovic Lacay , David Ulliott, Anton Wigg, Sam Trickett, Michael Mizrachi, Benny Spindler, Ana Marquez, Toby Lewis, Ruben Visser e Phil Hellmuth.

10 italiani al Day 2 EPT Londra: Dario Minieri il migliore, Pagano c’è

Vediamo invece la situazione degli italiani, ed esattamente quanti e chi sono i nostri giocatori che troveremo in gara oggi ai tavoli britannici dell’European Poker Tour. In tutto gli azzurri saranno 10, “capitanati” da Dario Minieri che risulta il primo italiano nel chipcount dei 335 superstiti. Ecco allora la lista dei nostri con i loro stack e le posizioni in cui ripartiranno a giocare:

77° Dario Minieri, 75.600 chips
125° Luca Moschitta 57.000 chips
139° Luca Pagano, 53.800 chips
156° Davide Suriano 49.100 chips
171° Roberto Masullo 44.400 chips
184° Mustapha Kanit 40.900 chips
226° Cristiano Blanco 33.800 chips
251° Dario Sammartino 28.700 chips
278° Stefano Terziani 22.700 chips
288° Salvatore Bonavena 19.800 chips