EPT Barcellona 2013: 3 italiani al Day 4

EPT Barcellona 2013 3 italiani al Day 4

79 i giocatori che superano il Day 3 del Main Event EPT Barcellona 2013. Fra questi ci sono anche tre italiani con Luca Fiorini in grande spolvero. A guidare il chip count, invece, Thomas Middleton in quello che verrà ricordato il giorno della bolla più strana di un EPT. E mentre il ME continua, terminano alcuni Side Event.

Una giornata ricca di colpi di scena quella che si è conclusa ieri al Main Event dello European Poker Tour di Barcellona, torneo che potrete guardare in diretta streaming. Un Day 3, infatti, che verrà ricordato prima di tutto per la bolla più stravagante della storia e, per quanto riguarda noi, per i tre italiani che hanno raggiunto il Day 4. 79, dunque, i player che passano questa giornata con in testa al chip count Thomas Middleton che si mantiene sulla vetta della classifica con uno monter stack pari a 1.030.000 chips.

La bolla più strana della storia

Vale la pena, però soffermarsi qualche minuto sulla bolla del Main Event EPT Barcellona 2013. E infatti quando il floorman blocca il tempo per far partire la modalità hand-for-hand sono ben tre i tavoli in cui stanno avvenendo altrettanti show down. Peccato, però, che i giocatori più corti riescano a vincere le proprie mani. Niente bolla, dunque, e si ritorna a giocare come prima, fino a quando le telecamere non scoprono che manca un giocatore, Nuno De Camara. Il player, infatti, le cui chips in sua assenza sono state mangiate a poco poco, diventa l’uomo bolla del torneo.

3 italiani superano il Day 3: su tutti Luca Fiorini

E dopo questa bolla più che mai stravagante, lazione ai tavoli del Main Event EPT Barcellona 2013 riprende rapidamente. Fra gli azzurri che vengono eliminati poco dopo, Mario Adinolfi e Ferdinando Lo Cascio, che si devono accontentare di un premio pari a 8680€. Poco dopo è il turno di Alessandro Longobardi e Antonio Buonanno che intascano 10.000€. Ci lasciano anche (Massimo Mosele11.350€), Massimo di Cicco (11.350€) e Antonio Brando (12.700€). Volano al Day 4, invece, Luca Fiorini, migliore fra gli italiani con 526.000 chips, seguito da Antonio Lacirignola (396.000) e Francesco Del Foco (250.000).

Alexander Orlov e Cristian-Alexandru Bala vincono due Side

E mentre l’azione prosegue ai tavoli del Main Event EPT Barcellona 2013 c’è tempo anche per segnalarvi qualche Side Event. Proprio ieri, infatti, il player russo Alexander Orlov si è aggiudicato il €500 PLO Turbo portandosi a casa un premio pari a €12,500 su un field di 97 giocatori. Ottima anche la prestazione di Cristian-Alexandru Bala che ha vinto il €300 NLTurbo superando 214 player e portandosi a casa una prima moneta pari a €13,100.

2k Event: dentro Alain Roy e Jonathan Duhamel

Per quanto riguarda il €2k Event, invece, a guidare i tre giocatori rimasti c’è Alain Roy, vincitore nel 2008 del Partouche €8,500 Grand Final No Limit Hold'em, che si trova saldamente al comando. Un torneo, dunque, che ha generato un montepremi pari a €704, 220 euro e che regalerà una prima moneta pari a €136,600. 363 i player che si sono iscritti a questo Side Event con Alain Roy alla (2,610,000), seguito da Marton Czuczor, Hungary (915,000) e Jonathan Duhamel (815,000).