IPT Nova Gorica, Nicola Sasso top accumulator

IPT Nova Gorica 2013 oggi day 2 del main event

Si conclude il day 1C del main event IPT Nova Gorica 2013, egià si può confermare il successo della nuova formula accumulator, introdotta per la prima volta per un main event IPT. In tutto le iscrizioni sono state 715.

IPT Nova Gorica 2013: i primi numeri

Si possono tirare le somme ed esporre i primi numeri di questo main event IPT Nova Gorica che per la prima volta ha offerto la nuova formula accumulator. I numeri parlano di un gran successo con 715 iscritti e un montepremi complessivo di 436.937€. Il payout non è stato ancora pubblicato. In tutto approdano al day 2 220 giocatori.

Nicola Sasso in testa al chip count accumulator

Il chip count per il day 2 vede in testa Nicola Sasso, che ha accumulato in tutto 300.6000 chip, 204.100 al day 1A arrivando terzo, 96.500 al day 1B mentre al day 1C è uscito a mani vuote. Sasso, vincitore dell’IPT Sanremo Gran Final di maggio, è seguito da Carlo Savinelli con 266.700 chip accumulate nei day 1A (108.800), 1B (72.200), 1C (85.700), mentre in terza posizione troviamo Riccardo Marchini con 247.000 chip, accumulate anche quelle durante i day 1B, dove ha terminato terzo per 157.600 chip e e 1C (88.500).

Tanti grandi nomi del poker italiano

L’IPT Nova Gorica ha richiamato tanti grandi nomi del poker italiano. Troviamo ancora in gara Maurizio Musso, Andrea Benelli, Luca Pagano, Max Pescatori, Rocco Palumbo e tanti altri.

Il successo della formula accumulator: parla Luca Pagano

I 247 giocatori iscritti del day 1C hanno portato il numero complessivo di players al torneo a 715 iscritti. Come si può vedere dai chip count delle tre giornate di gioco, moltissimi giocatori hanno sfruttato l’opzione di re-entry offerta dalla formula accumulator. Nel video di Pokerstars che vi riportiamo qui di seguito, Luca Pagano spiega il perchè del successo di questa nuova formula di gioco nei torei.

Oggi il day 2 IPT Nova Gorica

L’appuntamento per il day 2 è fissato per oggi alle 14:00 ora italiana. Ecco i top ten del chip count:

  1. Nicola Sasso 300.600
  2. Carlo Savinelli 266.700
  3. Riccardo Marchini 247.100
  4. Claudio Di Giacomo 247.000
  5. Fabio Portolani 244.800
  6. Maurizio Musso 229.400
  7. Giancarlo Antonetti 227.300
  8. Wiliams Antonini 213.400
  9. Andrea Benelli 207.400
  10. Fabio Lanzame 195.500.

Lo stack medio è di 81.250 chip.