Mini IPT Sanremo 2013 a Salvatore Morabito ma..

Concluso il Mini IPT Sanremo 2013: 16.436€ a Salvatore Morabito

Abbiamo il campione del Mini IPT Sanremo 2013, che ieri sera è terminato con il trionfo del player Salvatore Morabito. Per lui un premio molto più basso di quanto stabilito dal payout, ecco perché.

Mini IPT Sanremo 2013: un deal a 9!

Erano già tutti d’accordo ancora prima che iniziasse il Final Table: il payout andava rivisto ed i premi ridivisi diversamente. Così la prima moneta del Mini IPT Sanremo 2013 è scesa da ben 34.500€ a meno di 16.500€, mentre l’ultima posizione del Final Table che avrebbe dovuto assegnare 2.000€ è salita a 4.200€. Non ci si aspettava una notizia simile, ma se i giocatori hanno voluto ridistribuire il payout livellando a meno distanza una posizione ITM dall’altra, tutto ha preso il via con questa decisione.

Le prime eliminazioni: Boccassino da chipleadera 4°

Il Final Table partiva con Mattia Boccassino chipleader: il giocatore che aveva chiuso il Day 3 del Mini IPT Sanremo 2013 in testa a tutti, non riusciva però a mantenere la leadership ed a scalare il chipcount come voleva. Escono infatti di scena prima Biagio Morciano, poi Alessandro Zollini, poi ancora Nicola Cappellesso, Luca Orlandi ed Alessandro Monticciolo, e tocca proprio a Mattia Boccassino lasciare il tavolo verde con un 4° posto da 14.372€ portato a casa.

Vittoria al Mini IPT Sanremo 2013 per Salvatore Morabito

Il torneo procede verso il suo campione, e dopo l’out di Leonardo Piras (3°) si arriva all’heads up che questa volta vede disputare la finalissima tra un uomo ed una donna. A cercare di fermare Salvatore Morabito, è rimasta infatti Maria Antonia Giunta, giocatrice che però ha dovuto accontentarsi di un 2° posto da appena mille euro in meno rispetto alla prima moneta. Ecco il risultato definitivo del Mini IPT Sanremo 2013:

1. Salvatore Morabito €16.436 2. Maria Antonia Giunta €15.422 3. Leonardo Piras €13.995 4. Mattia Boccassino €14.372 5. Alessandro Monticciolo €10.517 6. Luca Orlandi €9.084 7. Nicola Cappellesso €11.812 8. Alessandro Zollino €4.900 9. Biagio Morciano €4.200

Al via l’IPT Sanremo: al Day 1A out Pagano, leader Emanuele Zito

Mentre terminava il Mini IPT, ieri pomeriggio ha preso il via il Main Event dell’Italian Poker Tour firmato PokerStars. In 64 si sono presentati ai nastri di partenza del torneo da 2.200€ di buy-in: un field decisamente ristretto, ma bisogna assolutamente dire che è stato subito composto da campioni di calibro internazionale. Sono arrivati sui tavoli verdi infatti, giocatori quali l’ex pro di Winga Poker Rocco Palumbo, Andrea Dato, Alioscia Oliva, Vito planeta, Alessandro Meoni e Jackson Genovesi. Tra le presenze più rilevanti c’era indubbiamente quella di Luca Pagato, uscito però di scena prima della fine della giornata. Ad imporsi come chipleader è stato invece Emanuele Zito, che ha chiuso a quota 104.225 chips.