Final Table IPT Sanremo 2013: Fabrizio Piva leader

Oggi il Final Table dell’IPT Sanremo 2013

Oggi si conoscerà il campione del Main Event IPT Sanremo 2013 che tra gli 8 players left vede coinvolti molti giocatori noti. A contendersi 135.000€, ci saranno infatti anche Speranza, Pignataro e Longobardi mentre il chipleader è Fabrizio Piva. Alle 14:00 la finalissima in diretta streaming su Poker.it!.

Oggi è in programma il tavolo finale del Main Event IPT Sanremo 2013: Fabrizio Piva partirà da chipleader nella finalissima ad 8, che tra l’altro vede vari professionisti rimasti in gioco per contendersi titolo e prima moneta da 135.000€.

Day 3 IPT Sanremo: da 33 ad 8 players left, out Solinas

Ieri si è giocato quindi il Day 3 del torneo che doveva ancora passare per il fatidico momento dello scoppio della bolla. Si partiva infatti con 33 players left, tutti determinati a centrare se non il Final Table, almeno uno dei 24 posti In The Money dell’evento. A sfiorare il premio minimo di 5.600€ dell’IPT Sanremo 2013, sono stati player che speravamo di veder arrivare più avanti: ci riferiamo alla bella pro di GD Poker Carla Solinas, ed anche al suo collega Jackson Genovesi, rispettivamente out al 32° e 31° posto.

Muhamet Perati ITM, bubbleman il russo Yuriy Nesterenko

Lo scoppio della bolla è avvenuto a scapito di un player straniero. E’ stato il russo Yuriy Nesterenko, eliminato dal nostro Gianluca Speranza, a far tirare un sospiro di sollievo a tutti i plyers seduti ancora sui tavoli dell’IPT Sanremo 2013. Da quel momento in poi, come avviene di consueto, le eliminazioni sono state un po’ più veloci ed abbiamo assistito anche all’uscita di Muhamet Perati, vincitore del Mini IPT Sanremo di ottobre 2010 e abile player anche su questi tavoli. Perati ha lasciato la scena con un 17° posto, che gli è valso comunque 5.600€. Prima di lui era uscito anche Daniele Guidetti, 18° per la stessa cifra.

Massimiliano Mosele sfiora il Final Table IPT Sanremo 2013

Ha davvero sfiorato la possibilità di tornare in gioco oggi, il pro torinese Massimiliano Mosele. E’ stato lui ieri infatti il “bubbleman” del Final Table, ed avendo lasciato al 9° posto il Main Event dell’IPT Sanremo 2013, è tornato a casa con l’amaro in bocca ma comunque con un premio di “consolazione” di poco meno di 10.000€ (esattamente 9.600€). A decretare il suo out, è stata una mano a tre, con Speranza ed il polacco Brzeski che non gli hanno lasciato scampo.

Ecco il Final Table: ci sono Speranza, Pignataro e Longobardi!

Alla fine della giornata di gioco, il field di sopravvissuti è ovviamente stretto ma inaspettatamente di grande qualità. Hanno conquistato la sedia per il Final Table di oggi tre noti nomi del poker sportivo azzurro. Si tratta di Gianluca Speranza, Luigi Pignataro ed Alessandro Longobardi. Con la prima moneta tanto ricca, e soprattutto per il prestigio che un trofeo a forma di picca rossa offre, questi giocatori daranno il meglio di loro per mettere le mani sul titolo di campione.

Fabrizio Piva chipleader

Vediamo allora tutti i giocatori che compongono il Final Table IPT Sanremo 2013 che si svolgerà oggi, e che partirà con Fabrizio Piva in vantaggio sugli altri, grazie al suo stack di 1.390.000 chips:

1. PIVA FABRIZIO 1.390.000 Chips
2. SPERANZA GIANLUCA 1.070.000 Chips
3. FERRARI ALESSANDRO 983.000 Chips
4. PIGNATARO LUIGI 839.000 Chips
5. BRZESKI PAWEL 671,000 Chips
6. WYDROWSKI MARCIN 514.000 Chips
7. BELABDELOUAHAB RYAD ARSLANE 355.000 Chips
8. LONGOBARDI ALESSANDRO 307.000 Chips