WSOP 2013 Event #36: primo ITM ad Andrea Dato

WSOP 2013 Event 36 primo ITM ad Andrea Dato

Primo piazzamento in the money per Andrea Dato alle WSOP 2013 nell’Event #36. Vanno a premio nello stesso torneo anche Alessandro Longobardi e Salvatore Bianco. Dario Sammartino supera il Day 2 dell’Event #38. Dario Minieri e Dario Alioto al Day 2 dell’Event #39.

Un’ottima prestazione quella condotta dai giocatori azzurri nel corso dell’Event #36 WSOP 2013 No-Limit Hold'em Shootout. Purtroppo, però, le speranze di vedere uno dei tre italiani sopravvissuti al Day 1 arrivare in fondo si infrangono in questa seconda giornata di torneo. E così il migliore piazzamento lo ottiene Andrea Dato che termina il torneo in 61esima posizione con un premio pari a 5.556 dollari. Primo ITM, dunque, per il fortissimo pro di Glaming ottenuto in quel di Las Vegas.

Event #36: ITM per Dato, Longobardi, Bianco

Per quanto riguarda gli altri player azzurri che avevano passato il Day 1 di questo Event #36 WSOP 2013, Alessandro Longobardi finisce la sua corsa 69esimo e Salvatore Bianco 109esimo, entrambi con il medesimo premio assegnato ad Andrea Dato. 12 i player left rimasti a lottare per un braccialetto con soltanto quattro giocatori statunitensi. Una vera e propria rarità in una kermesse che generalmente viene dominata dai player a stelle e strisce.

Event #38: Dario Sammartino al Day 2

Buone notizie anche dall’Event #38 WSOP 2013 No-Limit Hold'em / Four Handed con l’ennesimo risultato utile portato a casa da Dario Sammartino, che dall'EPT Grand Final sta collezionando premi su premi. Un vero e proprio stato di grazia quello del pro partenopeo che dopo la decima posizione ottenuta nell’Event #32 delle World Series of Poker ha superato il Day 2 del torneo numero 38. Per lui c’è già la consapevolezza di aver messo a segno un’altra bandierina, visto che i player left sono 64, già tutti a premio.

Event #39: Dario Minieri e Dario Alioto al Day 2

Ma non è finita qui. E infatti è buona anche la prova di Dario Alioto che supera il Day 1 dell’Event #39 WSOP 2013 Seven Card Stud Hi-Low Split-8 or Better. Il capitano di Sisal Poker passa, infatti, al Day 2 in 78esima posizione con 15.100 chips. Poco meglio di lui Dario Minieri 66esimo con 16.600 chips. Dunque, appuntamento a domani con i prossimi aggiornamenti dalle World Series of Poker.