WSOP 2013 Event #15: Dario Alioto al Day 2

WSOP 2013 Event 15: Dario Alioto al Day 2

Dario Alioto passa al Day 2 dell’Event #15 HORSE con sole 6500 chips. Sfortunato il giocatore siciliano che perde la maggior parte del suo stack nelle battute finali. Buona la prova di Andrea Vezzani ITM all’Event #14. Dario Minieri, Cristiano Guerra e Salvatore Bianco out all’Event #16.

E’ appena terminato il Day 1 dell’Event #15 HORSE di queste WSOP 2013 e fra i 177 player left a caccia di una bandierina (saranno in tutto 9) c’è anche il nostro Dario Alioto. Ancora un’ottima prestazione per il siciliano che, dopo l’ottimo risultato nell’Event #8: Eight-Game Mix, è alla ricerca di un altro piazzamento In The Money. Purtroppo, però, l’azzurro, che per tutto il torneo era stato nella parte alta del chip count, termina il Day 1 da short con 6500 chips.

Event #15 WSOP 2013: Out Max Pescatori

Non sappiamo ancora quale sia stato il frangente o la mano che hanno costretto Dario Alioto a passare al Day 2 da short, ma è quanto riportato dal giocatore siciliano sul suo profilo facebook pochi minuti dopo il termine dal Day 1 di questo torneo WSOP 2013. Stando agli aggiornamenti ufficiali del blog delle World Series of Poker non ce la fanno a passare alla seconda giornata di ostilità Max Pescatori e l’italo australiano Jeff Lisandro.

Andrea Vezzani ITM all'Event #14

Ma se l’attenzione in questo momento è tutta per Dario Alioto, che sarà alle prese con un Day 2 tutto da seguire, le buone notizie per noi arrivano anche dall’Event #14 No Limit Hold’em che ha visto l’ottima prova di Andrea Vezzani. Per l’azzurro arriva, infatti, il settimo ITM alle World Series of Poker grazie alla sua 107esimsa posizione che gli vale un premio di quasi 3500 dollari. E per il momento sono 15 i player left a caccia della prima moneta.

All’Event #16 Heads Up No-Limit Hold'em out gli azzurri

Diversa la sorte di Cristiano Guerra, Salvatore Bianco e Dario Minieri che nel $10,000 Heads Up No-Limit Hold'em Bracket vengono eliminati nelle prime battute. Un field da capogiro a questo torneo con alcuni dei più grandi nomi del poker mondiale. Tra questi, giusto per citarne alcuni, Antonio Esfandiari, vincitore lo scorso anno del Big One for One Drop, Vanessa Selbst, Daniel Negreanu, Jonathan Duhamel, Jack Cody, Jason Mercier, Phil Galfond, Chino Rheem, Sam Trickett e Justin Bonomo. E per il momento è tutto dalle WSOP 2013.