WSOP 2013: Alioto e Minieri out, Longobardi in

Alessandro Longobardi al final table del evento 9 WSOP 2013

La presenza degli italiani a queste WSOP 2013 è veramente entusiasmante, soprattutto visti gli ottimi risultati ai primi tornei. Dario Alioto, Dario Minieri, Dario Sammartino, Salvatore Bianco, Gianluca Mattia e Marco della terminano ITM, Alessandro Longobardi al final table dell’evento #9! Dario Minieri è già all’evento #11.

Il poker italiano s’è desto! Questa è la sensazione che si ha seguendo questa edizione delle WSOP 2013. Fino ad ora i risultati dei player azzurri sono ottimi, e la serie positiva continua anche negli eventi #8, #9 e #10.

Event #8: Eight-Game Mix, Dario Alioto termina 6º

Dario Alioto viene eliminato al sesto posto all’evento numero 8 in una mano di Omaha Eight-or-Better. Il mattatore di Alioto è Eric Crain, attualmente quarto fra i quattro rimasti ed estremamente short stack. Alioto che ha A♣ in mano e vede al turn scendere A♠ va all-in, ma la coppia di assi di Alioto non ha potuto fare niente contro la scala di Crain A♠2♣3♣4♥5♥. Il sesto posto di Alioto assegna un premio da 35.634$.

Event #9: Minieri, Sammartino e Bianco ITM, Longobardi al final table!

All’evento #9 No-Limit Hold'em Shootout terminano in zona premi 3 giocatori: il primo ad uscire dal torneo è Dario Minieri che viene eliminato al 40º posto. Lo segue al 32º Salvatore Bianco e al 15º esce Dario Sammartino. Tutti e tre vincono 7.384$.

La bandierina italiana è però ancora presente al torneo e la rappresenta Alessandro Longobardi che supera il day 2 e che ritroveremo al final table. Longobardi è 9º su 10 giocatori. Questo tavolo finale inizia con i 10 giocatori che hanno degli stack che vanno da 430.000 chip del chipleader David Baker alle 419.000 fiches di Cliff Josephy in 10ª posizione. Longobardi è a quota 421.000 chip.

Questo non è il primo final table per Longobardi, che ha terminato alle WSOP 2012 l’evento #36 in 6ª posizione per 63.988$.

Event #10: Limit Hold'em, Marco Della ITM

L’evento vede un altro italiano terminare in zona premi. Si tratta di Marco Della che viene eliminato al 69esimo posto per 2.455$.

Event #11: No-Limit Hold'em / Six Handed, Dario Minieri non perde tempo

Dario Minieri decisamente non perde tempo! Già lo ritroviamo all’evento #11 da 2.500$. Il day 1 del torneo terminerà all’11º livello e in questo momento è in corso il 10 con Dario Minieri in un’ottima quindicesima posizione con 48.000 fiches. Il chip leader in questo momento è Chris Moorman con 126.000 chip. Max Pescatori, anche lui iscritto al torneo, è purtroppo già out.

Decisamente delle WSOP entusiasmanti e da mozzafiato per il poker italiano!