A Carte Coperte: seconda stagione al via da ieri!

Minieri e Russo in “A Carte Coperte” stagione 2

E’ iniziata solo ieri la seconda stagione di “A Carte Coperte”, lo show firmato da PokerStars che mostra all’opera il grande pro romano Dario Minieri insieme al collega Alberto Russo.

Le nuove puntate di “A Carte Coperte”

Dopo il successo della prima edizione di questo appassionate format trasmesso anche in esclusiva su POKERItalia24 a luglio scorso, adesso sono pronte le nuove puntate di “A Carte Coperte”. Ancora una volta c’è il PokerStars Team Pro Dario Minieri a esaminare le mani, ovviamente coperte, di alcuni giocatori di poker: la sua analisi tecnica basata sui calcoli mentali, vi stupirà e vi insegnerà molto del “thinking process” di un vero professionista.

Alberto “grandealba” Russo supporta Dario Minieri

“A Carte Coperte” vede sì Dario Minieri cercare di individuare le carte nascoste di alcuni players, ma propone anche il commento di Alberto Russo, noto nell'ambito del poker online con il nickname “grandealba”. Russo sarà la voce ufficiale dello show di PokerStars, e grazie alla sua esperienza come commentatore di poker sportivo (nel 2009 fu riconosciuto come miglior commentatore tv in questo settore agli Italian Poker Awards), supporterà Minieri in questa seconda stagione di “A Carte Coperte”.

Appuntamento tutti i martedì e giovedì alle 19:00

Potete seguire la nuove puntate del format nelle prossime 15 settimane: “A Carte Coperte” è visibile ogni martedì e giovedì alle 19:00, e lo trovate in esclusiva sul canale YouTube ufficiale di PokerStars, su PokerStarsBlog, e tramite i canali ufficiali dei più noti social network quali Facebook e Twitter. Appuntamento dunque solo sul web per il momento, anche se non è da escludere che in futuro POKERItalia24 lo proponga ai telespettatori.

Ieri la prima puntata con i tavoli dell’IPT Sanremo

Ieri sera è stata trasmessa la prima puntata della nuova serie di “A Carte Coperte”, e Dario Minieri ha esaminato il Final Table dell’IPT season 2 Sanremo. Il pro ha cercato di individuare le carte di Alberto Di Vilio (coperte), in una mano giocata contro uno dei top players azzurri, Sergio Castelluccio (di cui le carte erano visibili). Minieri ha considerato il modo di agire di Di Vilio a seguito di una tribet di Castelluccio con in mano A K, ed ha individuato il colore chiuso al turn da Di Vilio.

Le novità del format di PokerStars

E’ stata una novità quella di analizzare mani di gioco dell’IPT, poiché fin adesso il pro di PokerStars aveva esaminato solo tavoli verdi dell’EPT e di altri tornei esteri. Con questa interessante iniziativa, adesso “A Carte Coperte” mostra anche i giocatori di poker nostrani ed il loro modo di giocare, a volte imprevedibile. Ma l’introduzione dell’IPT non è l’unica novità del format, perché anche lo studio di registrazione è cambiato del tutto. Alberto Russo e Dario Minieri si sono recati a Parigi, in un nuovo studio virtuale, dove si è utilizzata la tecnica del Chroma Key che prevede effetti speciali innovativi.