WPT Championship: vince David Chino Rheem

WPT Championship vince David Chino Rheem

Una grande vittoria per David Chino Rheem che incassa un assegno da 1.150.297 dollari al WPT Championship 2013. Lo statunitense supera in Head’s Up l’ottimo Erik Lindgren. Terzo posto a Jonathan Roy. David Sands, invece, si aggiudica il Super High Roller da buy in 100.000 dollari.

Dopo quasi due anni senza aver ottenuto una vittoria, è arrivato il turno anche di David Chino Rheem che finalmente è riuscito ad ottenere un primo posto. Lo statunitense, infatti, ha vinto nel WPT Championship 2013 che abbiamo seguito fino alla fine grazie all’ottimo ottavo posto di Rocco Palumbo. Certo, da un lato possiamo dire che al fortissimo pro di origini asiatiche i risultati non sono mancati, anche se non raggiungeva una prima posizione dal 2011 quando riuscì a trionfare nell’Epic Poker League.

La mano vincente del Main Event

E allora una grande prestazione da parte del fenomeno David Chino Rheem che grazie al successo in questo WPT Championship incassa un assegno che vale 1.150.297. Ottima anche la prova del runner up, Erick Lindgren, che si deve accontentare, però, di un premio pari a 650.257$. Nella mano che ha decretato le sorti del torneo Chino manda i resti con K 9 e trova il call dell’avversario con Q 9 a quadri. Un board liscio e per Lindgren è soltanto secondo posto. Ottima la prova anche di Jonathan Roy, che arrivato terzo, vince 421.000 dollari. Di seguito il payout.

Chino Rheem - $1.150.297

Erick Lindgren - $650.275

Jonathan Roy - $421.800

Matt Hyman - $289.988

Brandon Steven - $223.203

David Peters - $173.993

David Sands vince il Super High Roller

E mentre David Chino Rheem si aggiudica il Main Event del WPT Championship c’è anche il tempo per dare un’occhiata al Super High Roller. E infatti a vincere questo torneo da buy in 100.000 euro ci ha pensato l’ottimo David Sands che si è portato a casa un bel premio di pochissimo superiore al milione, Un bel traguardo per lui dopo aver sconfitto in Head’s up Joseph Cheong (614.250), mentre la medaglia di bronzo va ad Andrew Robl (409.500). E ora manca davvero poco alle World Series of Poker di questo 2013 e all’inizio di quello che consideriamo il torneo più spettacolare dell'anno.