WPT Championship Day 5: Rocco Palombo ottavo

WPT Championship Day 5: Rocco Palombo ottavo

Rocco Palumbo termina il WPT Championship in ottava posizione. Per lui un premio che supera di poco i 100.000 dollari. In settima posizione si ferma anche Daniel Negreanu che dopo la vittoria al Main Event WSOP APAC 2013 dimostra ancora il suo stato di grazia. Chino Rheen domina il chip count.

Non ce la fa ad andare oltre l’ottava posizione il nostro Rocco Palumbo che presentatosi al Day 5 con uno stack piuttosto esiguo non riesce nella rimonta in cui tutti speravamo. Il campione azzurro, che non ha mai trovato la mano giusta per aggredire il tavolo, viene bustato da Brandon Steven in una guerra di bui. Dunque, dopo il successo ottenuto al WPT Venezia 2013 il nostro RoccoGe non riesce nell’impresa di ottenere la prima moneta qui al Bellagio di Las Vegas.

Palumbo bustato da Brandon Steven

rocco-palumbo-ottimista-su-fb-prima-del-day-5.JPG

Secondo quanto riportato dal blog del World Poker Tour, infatti, Rocco Palumbo, che anche se short aveva manifestato tutto il suo ottimismo sul suo profilo facebook, non è mai riuscito ad entrare veramente in partita. L’azione in cui viene eliminato, pertanto, è la seguente: Rocco manda i resti da Small Blind, dopo che tutti quanti gli avversari hanno foldato, ma trova il call di Brandon Steven che da Big Blind mette tutte le chips dentro mostrando K♥ J♥. Una mano decisamente più forte rispetto a quella di Rocco che ha 8♥ J♠ e che deve sperare in un miracolo al board che purtroppo non arriva.

Balzo nella Top Money Italian List

Un ottimo torneo comunque quello condotto da Rocco Palumbo che prima dell’inizio delle World Series of Poker riesce a piazzare un’ottima bandierina, ennesima della stagione, portandosi a casa 101.935 dollari. Cifra che sicuramente lo farà salire nel top money italian list. Davvero niente male se consideriamo che la competizione più importante dell’anno è alle porte e che il nostro RoccoGe sta dimostrando tuttora il suo eccellente stato di forma.

Out anche Daniel Negreanu settimo

Ma torniamo alla cronaca: insieme a Rocco Plaumbo lascia il WPT Championship anche Daniel Negreanu che nonostante partisse come short del tavolo è riuscito inizialmente a riprendersi per poi essere mandato a casa dalla coppia di J J di Lindgren. Ennesima ottima prestazione per Kid Poker che dopo la vittoria alle WSOP APAC 2013 non perde davvero un colpo. Per lui un premio di 137.85 dollari e una posizione nella Top Money List che lo vede sempre più terzo. Di seguito il chip count di questo final table WPT Championship con un Chino Rheen ampiamente in testa.

Chino Rheem - 5,495,000 (137 bb)

Erick Lindgren - 3,355,000 (83 bb)

Jonathan Roy 1,900,000 (47 bb)

Matt Hyman - 1,560,000 (39 bb)

Brandon Steven - 1,210,000 (30 bb)

David Peters - 1,085,000 (27 bb)