Oggi Day 2 EPT Grand Final 2013: 268 players left

Victor Sbrissa chipleader del Day 1 B EPT Grand Final 2013

Con la conclusione del Day 1 B EPT Grand Final Montecarlo 2013 di ieri, è stato delineato il field di giocatori di questo evento conclusivo della stagione in corso dell’ European Poker Tour. Vediamo tutti i dettagli del torneo che ha visto Danilo Donnini miglior azzurro. Poker.it vi invita a seguire la diretta live, giorno per giorno!

423 iscritti al Day 1 B EPT Grand Final Montecarlo 2013

Mentre il Day 1 A aveva visto solamente 108 giocatori di poker iscriversi ai tavoli verdi dell’evento da 10.600€ di buy-in, il Day 1B svoltosi ieri ha fatto letteralmente lievitare il field. Ben 423 giocatori hanno preso parte solo ieri al torneo, facendo segnare così 531 presenze totali all’ EPT Grand Final Montecarlo 2013. Dopo 8 livelli da 75 minuti l’uno, la giornata di gioco è terminata con 215 superstiti che torneranno oggi.

Victor Sbrissa chipleader alla fine del Day 1 B

A chiudere in testa al field di giocatori rimasti in gara, è stato il brasiliano Victor Sbrissa. Si tratta di un professionista del poker sportivo, un giocatore di soli 24 anni che ha già raggiunto importanti risultati, come quello conquistato solo la settimana scorsa: Sbrissa ha vinto il Latin American Poker Tour San Paolo, battendo 753 giocatori e conquistando il podio del tavolo finale (per 250.000$ di premio) dove c’erano pro come Andre Akkari. Il talentuoso giovane adesso si gode la vetta del chipcount relativo al Day 1 B EPT Grand Final Montecarlo 2013, con uno stack di 224.800 chips.

Oggi il Day 2 con 268 giocatori ancora in gara: tanti i big

Nel primo pomeriggio di oggi riprende l’ EPT Grand Final Montecarlo 2013 con 268 giocatori ancora in gara: solo 53 arrivano dal Day 1 A, mentre gli altri 215 giungono dal Day 1 B. Tra i reduci delle prime giornate troviamo John Juanda, Benny Spindler, Fatima Moreira de Melo, Vicky Coren, Annette Obrestad, Marc-Andre Ladouceur, Steve O'Dwyer, Johnny Lodden, Marcel Luske, Jason Mercier, Justin Bonomo, Michael Tureniec, Daniel Negreanu, Jake Cody, Timothy Adams, Mohsin Charania e Ole Schemion. Fuori invece nella giornata di ieri, due grandi professionisti internazionali: parliamo di Gus Hansen, Patrik Antonius Bertrand Grospellier, Chris Moneymaker e Nacho Barbero.

E l’Italia che fa? Rocco Palumbo e Dario Minieri out, bene Donnini

Per quanto riguarda la situazione degli italiani, vediamo cosa succede all’ EPT Grand Final Montecarlo 2013. Prima di tutto è da segnalare l’uscita di scena del pro romano di PokerStars.it Dario Minieri. Insieme alla sua uscita c’è stata quella del campione Rocco Palumbo, cha ha fatto sapere su Facebook che continuerà a giovare nei Side Event. Vanno invece al Day 2 di oggi Danilo Donnini (con 137.800 chips), Riccardo D'errico (con 76.500 chips), Filippo Candio (con 52.700 chips), Salvatore Bonavena (con 40.300 chips), Giacomo Fundarò (con 39.100 chips), Dario Sammartino (con 35.100 chips), Luca Pagano (con 18.100 chips).

Intanto Jason Mercier vince 48.000€ al “€2k Open Face Chinese”

Mentre si gioca il Main Event dell’ EPT Grand Final Montecarlo 2013, sono in corso anche i Side Event. Tra questi segnaliamo l’evento “€2k Open Face Chinese” dove ha trionfato il Team PokerStars francese Jason Mercier. Era da dicembre 2011 che Jason Mercier non portava a casa un trofeo, e questa vittoria che gli è valsa ben 48.000€, è stata decisamente meritata poiché il pro ha battuto altri validi professionisti come Alex Kravchencko (5 ° classificato per 9.300€) e Victor Ramdin (4 ° per 12.700 ).