IPO 10 Campione: vince Luigi Corsetti

IPO 10 Campione: vince Luigi Corsetti

Dopo 12 ore di gioco termina il final table dell’IPO 10 Campione con un nuovo vincitore. Ad aggiudicarsi questa edizione speciale è stato, infatti, il catanese Luigi Corsetti che è riuscito a battere in Head’s Up il fortissimo tedesco Torsten Heimbrock. Per l’azzurro un premio che vale 180.000 euro.

Ci sono volute ben 12 ore ma alla fine anche l’IPO 10 Campione ha eletto come vincitore il giovanissimo Luigi Corsetti che è riuscito a portarsi a casa la prima moneta da 180.000 vinta dopo l’head’s UP con il fortissimo player tedesco Terston Hembrock (dopo un deal a due). Una maratona di poker, dunque, che si è conclusa a tarda notte regalando al giovane player siciliano una cifra davvero da capogiro. E tutto questo nonostante sia stata una delle sue prime esperienze live.

IPO 10 Campione: i player out

Ma andiamo per gradi e cominciamo da questo pomeriggio. Il primo giocatore ad uscire, infatti, dal final table IPO 10 Campione (che per l’occasione abbiamo mandato in diretta streaming) è stato Saverio Mirarchi bustato prima di accendere le telecamere. A lui hanno fatto seguito Emanuele Pieroni, Angelo Scifo e Gianluca Mattia la cui coppia di K K è stata scoppiata da una coppia d’assi. Un colpo scritto che, tuttavia, ha mandato a casa anche il forte pro di Bari.

Italian Poker Open 10: Stefan Wass terzo

Da qui in poi la action al tavolo ha cominciato a rallentare e per l’uscita del quinto classificato, Giovanni Sassi Buttasi, siamo dovuti arrivare alle 23:30 di notte. Poi è stato il turno di Michele Sigoli e poi dell’austriaco Stefan Wass che pur partendo da chip leader non è riuscito ad andare oltre il gradino più basso del podio. E siamo giunti, quindi, all’Head’s Up finale che vinto da Luigi Corsini e terminato intorno alle due di notte.

IPO 10: l’Head’s Up vinto da Luigi Corsetti

Ecco la mano decisiva: apre Corsetti 2.000.000, raise di Heimbrock 5.5000, push e call. Corsetti mostra A♥ J♦ ed Heimbrock 9♥ 9♦. Al flop escono T♣ 6♠ 7♦, ma il turn ed il river sono tutti per l’azzurro con A♦ J♥ che chiudono la doppia coppia e soprattutto il torneo del siciliano che ha vinto la prima moneta da 180.000 euro. Il tedesco si deve accontentare di 135.000 euro che tuttavia per aver pagato un buy in di 550 franchi svizzeri non sono per niente male. E allora appuntamento al prossimo torneo targato Italian Poker Open

.