High Roller IPT Sanremo Grand Final a Sammartino

Dario Sammartino vince l’IPT High Roller

Tante le novità dal Casinò di Sanremo, dove alcuni eventi si concludono, altri iniziano, ed altri ancora proseguono con eliminazioni e piazzamenti ITM per i players. Vediamo cosa è successo al Mini IPT Sanremo Grand Final 2013 e non solo.

High Roller 5.250€ re-entry: il trionfo di Dario Sammartino

Nella kermesse sanremese, oltre al Mini IPT era in pieno svolgimento fino a ieri anche l’High Roller da 5.250€ di buy-in, evento con possibilità di effettuare il re-entry. Il field è stato tanto ristretto quanto prestigioso! Al torneo ovviamente disputatosi nella variante del Texas Hold’em, si sono iscritti infatti solo 15 partecipanti, ma in questa lista apparivano tutti nomi ben noti: dal Pro di PokerStars Luca Pagano al professionista ucraino Eugene Katchalov, e poi ancora Alioscia Oliva, Erion Islamay, il romano Cristiano Guerra che fu il 1° pro preso di mira dalle Iene, ed anche lo statunitense Paul Volpe, unico ad aver effettuato il re-entry.

Ad avere la meglio su questo field rilevante è stato l’azzurro Dario Sammartino, grande protagonista dell’High Roller, che ha battuto all’heads up il giovane statunitense David Peters. A Sammartino sono andati 35.000€ del 1° premio, ed ha espresso con queste parole postate su Facebook la sua soddisfazione: “Finalmente una Gioia!!! Non sarà un EPT ma è davvero una sensazione piacevole vincere un High Roller...Finalmente Primoooooooooooooooo”

Bene anche Oliva e Pagano, che vediamo di seguito nel payout del torneo:
1. Dario Sammartino 35.000€
2. David Peters 23.000€
3. Alioscia Oliva 11.600€
4. Luca Pagano 8.000€

Mini IPT Sanremo: in 13 oggi il Day 4, Brando Naspetti leader

Vediamo adesso cosa è accaduto al Mini IPT Sanremo Grand Final 2013, che nella giornata di ieri ha visto lo scoppio della bolla. In 74 iniziavano il Day 3 ma i premi erano solo 72: a rinunciarvi erano un francese ed un italiano, quest’ultimo, Carmelo Vasta, ha avuto proprio il ruolo di bubbleman del torneo uscendo 73° a causa di un coinflip contro l’ucraino Alexander Dovzhenko.

Il field si è ridotto poi a soli 13 superstiti che torneranno oggi per contendersi il Final Table. Non ci sarà il pro Ferdinando Lo Cascio out 51° per 770€, e neanche i suoi colleghi Mimmo Giacomelli 50° per la stessa cifra, Matteo Taddia 42° per 850€, e Marco Parrella 14° per 1.600€.

Il chipcount del Mini IPT Sanremo Grand Final 2013 vede ora Brando Naspetti primeggiare sui 13 players left alla ricerca della prima moneta da 35.000€, e di cui vi riportiamo l’elenco completo qui di seguito:

1.Brando Naspetti 3.380.000 chips
2.Niv Ran 2.510.000 chips
3.Luca Benaglia 2.100.000 chips
4.Alfio Battisti 2.010.000 chips
5.Cyprien Berger 1.810.000 chips
6.Luca Salvemini 1.435.000 chips
7.Jean Peyron 1.395.000 chips
8.Cosimo Panetta 1.275.000 chips
9.Marco Del Pino 1.020.000 chips
10.Gianvalerio Bindi 790.000 chips
11.Paolo Basso 505.000 chips
12.Patrizia Godani 480.000 chips
13.Marco Maddalena 440.000 chips