EPT Grand Final: a Steven Silverman l’High Roller

EPT Grand Final: a Steven Silverman l’High Roller

Steven Silverman è il vincitore dell’High Roller EPT Grand Final Montecarlo 2013. Allo statunitense una prima moneta da 775.400 dollari dopo un deal a tre nel nel final table. Quarto posto per Vanessa Selbst e quinto per Toby Lewis. Davidi Kitai si ferma ad un passo dal final table.

Se non è stata una delle tappe dello European Poker tour da ricordare per i grandi numeri sicuramente gli organizzatori dell’EPT Grand Final 2013 potranno rincuorarsi per aver avuto uno dei tavoli finali più spettacoli della storia del poker live. Un discorso valido per il Main Event e anche per l’High Roller a buy in 25.000 euro che ha visto partecipare 158 giocatori, fra cui non sono certamente mancate alcune stelle del poker internazionale e soprattutto di questo genere di tornei.

EPT Grand Final 2013: Steven Silverman vince l’High Roller

A spuntarla, dunque, su un field decisamente di livello è stato Steven Silverman che dopo un deal a tre si è portato a casa una prima moneta pari a 775.400 dollari. Soltanto 15.400 dollari rispetto al secondo e al terzo, ovvero Tony Gregg e Fadar Kamar, che si sono dovuti accontentare di un premio di 760.000 dollari. Dunque, una vittoria ancora più spettacolare per lo statunitense se consideriamo che si è qualificato all’High Roller EPT Grand Final 2013 partecipando ad un torneo satellite.

Vanessa Selbst quarta all’High Roller

Quarto posto, invece, per l’onnipresente Vanessa Selbst, già vincitrice dell’High Roller Poker Caribbean Adventures del 2013, che si è dovuta accontentare di un comunque ottimo premio che vale ben 290.400 euro. Forse un po’ di amarezza per la fortissima pro americana visto che in questo final table partiva da chip leader e probabilmente da favorita. Al quinto posto, invece, l’ottimo Toby Lewis che grazie a questo piazzamento si porta a casa 232.400 euro.

Il resto del chip count

Per quanto riguarda il resto della classifica, invece, Chris Moore si ferma al sesto posto (193.500 €), seguito da Igor Kurganov (154.700 €) e Victor Sbrissa (116.100 €). Peccato per Sorel Mizzi e Davidi Kitai che si sono fermati ad un passo dal final table, rispettivamente in decima e dodicesima posizione. Una grande vittoria, invece, per Steven Silverman che dopo un’infinità di ottimi piazzamenti, tra cui un terzo posto alle WSOP 2012, riesce finalmente a portarsi a casa la vittoria in un torneo importante. E non poteva andare così bene visto che parliamo dell’High Roller EPT Grand Final 2013.