EPT Grand Final 2013: al campione 1.224.000€

EPT Grand Final Montecarlo 2013: Johnny Lodden chipleader

Oggi si gioca il Day 3 EPT Grand Final Montecarlo, evento di cui è stato reso noto il payout, e che regalerà una prima moneta da ben 1.224.000€! Per l’Italia rimane in gioco solo Giuseppe Sammartino, mentre il chipcount è dominato dal pro norvegese Johnny Lodden.

Continuano i tavoli verdi della finalissima European Poker Tour, e per non perdere le mani di gioco più appassionanti, potete vedere con i vostri occhi la diretta streaming qui su Poker.it: il Day 3 inizia oggi alle 12:00!

EPT Grand Final Montecarlo: payout con 1° premio da 1.224.000€

Durante il Day 2 di ieri, è stato reso noto il payout del torneo da 10.600€ di buy-in, a cui hanno preso parte 531 giocatori. Il prizepool ha toccato quota 5.310.000€, e di conseguenza saranno pagati 80 posti, con premi che andranno da un minimo di 16.000€, fino al ricchissimo podio da ben 1.224.000€. Ovviamente i posti del Final Table EPT Grand Final Montecarlo 2013 saranno quelli più premiati: ecco il payout delle prime 8 posizioni.

Il 1° posto sarà pagato 1.224.000€, il 2° 842.000€, il 3° 467.000€, il 4° 321.000€, il 5° 251.000€, il 6° 189.000€, il 7° 137.000€, l’8° 103.000€.

European Poker Tour: Grand Final 2013 “sottotono” rispetto al 2012

Il 1° premio sembra una vincita da capogiro ed effettivamente lo è, ma lo scorso anno, nella finalissima della stagione 8, la prima moneta arrivò addirittura a quota 1.350.000€. In quell’occasione fu Mohsin Charania a portarsi a casa titolo e premio (col nostro Sergio Castelluccio 4° per 400.000€), ma il field vide 665 iscritti rispetto ai “soli” 531 del 2013.

L’Italia continua solo con Giuseppe Sammartino: 105 players left

Adesso tra i 105 superstiti del Day 2 EPT Grand Final Montecarlo 2013, si trova solo una presenza azzurra, ed è quella di Giuseppe Sammartino. E’ lui l’unico italiano che ha superato la giornata di gioco, e che torna oggi sui tavoli verdi con uno stack di 154.000 chips. Non ce l’hanno fatta invece pro come Luca Pagano, Danilo Donnini e Filippo Candio.

Da evidenziare che gli italiani hanno costituito il 3% del field totale dell’EPT Grand Final Montecarlo 2013: al ricco torneo hanno preso parte giocatori di 55 paesi differenti, con i soli statunitensi che ricoprivano il 13%.

Johnny Lodden Chipleader allo start del Day 3

Il chipleader attuale è il pro norvegese Johnny Lodden: è stato lui a chiudere in cima ai 105 superstiti che oggi si ritroveranno per lo scoppio della bolla. Vediamo allora la “Top Ten” di questa finalissima European Poker Tour:

1° Johnny Lodden 605.200 chips
2° Calvin Anderson 472.600 chips
3° Noah Schwartz 453.400 chips
4° Oleksii Kovalchuk 414.200 chips
5° Steve O’Dwyer 389.200 chips
6° Freddy Deeb 350.200 chips
7° Daniel Negreanu 340.100 chips
8° Jason Mercier 321.900 chips
9° Goran Mandic 310.000 chips
10° David Yan 296.900 chips