EPT Grand Final 2013: un final table da brivido

EPT Grand Final 2013: un final table da brivido

Un ultimo capitolo da non perdere quello che sta per recitare il final table dell’EPT Grand Final 2013. Fra gli otto player left, infatti, alcuni dei nomi più blasonati del poker mondiale tra cui jason Mercier e Daniel Negreanu. Guida il chip count Steve O’Dwyer favorita per la vittoria finale.

Dunque, un capitolo finale davvero da non perdere. E non dimenticate di seguire il final table con la diretta streaming che potrete guardare su poker.it.

EPT Grand Final Montecarlo: il final table

Se da un lato siamo sempre abituati a vedere dei player di grande livello, questa volta il final table dell’EPT Grand Final 2013 sarà diverso dalle precedenti edizioni. E lo diciamo soprattutto perché fra gli otto finalisti di questa tappa ci sono alcuni dei giocatori più forti al mondo: tra questi spicca un Daniel Negreanu alla caccia della triple crown che addirittura potrebbe raggiungere la terza posizione nella all time money list raggiungendo il quarto posto.

Steve O’Dwyer guida il chip count

Se questo è vero, però, quello che possiamo dir è che con i suoi 4,4 milioni di chips Steve O’Dwyer è l’assoluto favorito di questo EPT Grand Final 2013. Del resto lo statunitense è uno di quei giocatori che arrivano in fondo molto spesso e visto che non ha ancora vinto un titolo dello European Poker Tour non ci stupirebbe che fosse lui ad alzare al cielo la picca dell’EPT Grand Final Monetcarlo 2013. Un trofeo che vale ben 1.224.000 milioni di euro.

EPT Grand Final Montecarlo: il chip count

Tuttavia a contendere la prima posizione a Steve O’Dwyer ci saranno dei giocatori di tutto rispetto. In seconda posizione, infatti, abbiamo Andrew Pantling con uno stack di 4.180.000. Seguono Jake Cody (1.633.000), Daniel Negreanu (1.581.000), Johnny Lodden (1.402.000), Noah Schwartz (1.068.000), Jason Mercier (824.000), Grant Levy (786) per un tavolo finale con quattro elementi del team pro Pokerstars. Uomo bolla è, invece, Freddy Deeb che si porta a casa 76.000 euro.

Torneo High Roller: guida Vanessa Selbst

E mentre il Main Event sta per recitare il suo capitolo conclusivo con un final table tutto da seguire, anche l’High Roller comincia ad entrare nel vivo con 12 player left e quattro giocatori dalla bolla. In testa al chip count, la solita Vanessa Selbst che con un monster stack di 1.607.000 chips guida i rimanenti alla caccia di questo trofeo. Per il resto vi diamo appuntamento con il final table del Main Event e con una diretta streaming da non perdere in questo EPT Grand Final 2013.