WSOP APAC 2013: i risultati del Main Event

WSOP APAC 2013: i risultati del Main Event

Dopo l’assegnazione dei primi quattro braccialetti alle World Series of Poker Asia Pacific siamo appena entrati nel vivo del Main Event. Più di 400 i giocatori iscritti di cui ne rimangono soltanto 43. Out Phil Ivey e Phil Hellmuth, mentre sono ancora in gara Antonio Esfandiari, Daniel Negreanu e Jeff Lisandro.

Dopo la grande vittoria ottenuta da Phil Ivey nell’Event 3 Mixed alle WSOP APAC 2013, la serie di tornei è proseguita all’insegna del grande spettacolo con il trionfo di Aaron Lin, player di casa, nell’Event 4. Un grane successo per l’australiano che con un po’ di fortuna è riuscito a portarsi a casa un bel braccialetto messo in palio da queste World Series of Poker Asia Pacific. Ma cosa sarebbe una competizione senza un evento principale? Probabilmente non la stessa. E visto che siamo a Main Event inoltrato eccovi un po’ di aggiornamenti.

WSOP Australia: out Phil Ivey e Phil Hellmuth

Diciamo subito, allora, che il nostro buon Phil Ivey per questa edizione delle WSOP Asia Pacific 2013 si dovrà accontentare di un braccialetto soltanto, visto che non è andato oltre il Day 2 del Main Event. Insieme a lui finiscono la loro avventura alle WSOP APAC 2013 Phil Hellmuth, vincitore di 13 braccialetti alle World Series of Poker, Greg Merson, Sam Trickett a cui si aggiungono due bravissimi player di casa Brendon Rubie e Jackie Glazier, anche loro out dal torneo più importante.

WSOP Asia Pacific 2013: altri player in gara

Per quanto riguarda i player left al Main Event WSOP APAC 2013, diciamo che in testa al chip count troviamo Kahle Burns con un monster stack pari a 1.180.000 chips. Seguono in ordine di classifica Benjamin Spindler (1.070.000) e George Tsatsis ampiamente distaccato con 575.000 chips. Per quanto riguarda gli altri player proseguono la loro avventura Antonio Esfandiari, dodicesimo con 320.000 chips, Daniel Negreanu, Erik Seidel e Jeff Lisandro: questi ultimi due piuttosto short. E intanto il Main Event WSOP Australia 2013 prosegue nella sua corsa verso l’assegnazione del braccialetto.