L’attesa per Rounders 2 regala indiscrezioni

Cosa accadrà nel film Rounders 2?

In tantissimi attendono il seguito del film sul poker live per eccellenza: parliamo ovviamente di Rounders, che se tutto andrà bene potremo ritrovare tra circa un anno con Rounders 2 nelle sale cinematografiche.

Rounders 2 atteso nel 2014

Arrivano le prime indiscrezioni sul film che tantissimi appassionati di poker o giocatori di Texas Hold’em, hanno identificato come il film “cult” sull’argomento. Rounders 2 che era già stato annunciato nel 2010 dalla Miramax Films e di cui si stanno girando già alcune riprese, dovrebbe arrivare sui grandi schermi nel 2014, anche se non si conosce ancora il mese e la data esatta. Per lo meno l’anno di uscita sembra esser certo, proprio come alcuni particolari sulla trama, che sono stati “svelati” in parte dagli sceneggiatori David Levien e Brian Koppleman.

Una scena girata ma poi eliminata: “Verme” che fine ha fatto?

Tra le tante storie che Rounders aveva “lasciato in sospeso”, c’era quella di Verme (interpretato dal noto attore USA Edward Norton) che gli sceneggiatori avevano pensato di proseguire con il personaggio che iniziava a giocare nel Bronx, lontano dal territorio del temibile Teddy KGB (John Malkovich che interpreta una strozzino di origine russa). Di questo posto Verme aveva sentito parlare da un tizio a cui aveva rubato delle sigarette in carcere, ma di cui si era poi dimenticato: il tizio del carcere veniva però poi rilasciato riuscendo a cacciare via Verme. “Abbiamo girato questa scena, ma alla fine abbiamo deciso di eliminarla” hanno fatto sapere David Levien e Brian Koppleman, che hanno poi spiegato come proseguirà invece la storia dell’amico del protagonista indiscusso anche di Rounders 2, ossia Mike McDermott (Matt Damon). In Rounders 2 Verme deciderà di dedicarsi al poker online e non più al poker live, ma lo farà ovviamente in modo illegale. Seguendo la scia di Moneymaker, ma tramando invece imbrogli e tranelli, aprirà una serie di poker room ingannevoli e da qui in poi inizierà la storia di Verme in Rounders 2. Per sapere cosa accadrà dopo ovviamente bisogna attendere che la pellicola arrivi nelle sale cinematografiche!

Matt Damon voleva il seguito, anche dopo 14 anni

Tra i sostenitori del film che ha appassionato tante persone al mondo del poker live, vi era anche il numero uno di Rounders, Matt Damon. Il bell’attore ha parlato personalmente con il produttore Harvey Weinstein per esortarlo a creare Rounders 2, e dopo vari accordi con gli autori, tutto è stato sistemato per regalare nuove emozioni a tante persone che non vedono l’ora di poter visionarlo. Sono passati ben 14 anni dall’uscita di Rounders, eppure il film è sempre ben impresso nella mente dei tanti che l’hanno visto, e di quelli che ancora oggi lo scoprono sperando in un seguito di quell’emozione all’insegna del poker live.