EPT Berlino 2013: cosa hanno fatto gli italiani?

Tutti i risultati azzurri ottenuti all’EPT Berlino 2013

Si è da poco concluso l’ EPT Berlino 2013, tappa germanica dell’Europena Poker Tour, dove ovviamente i nostri connazionali non sono mancati. Ma quali sono state tutti le loro “bandierine messe a segno”?

Vediamo tutti i risultati, anche se non troppo positivi, dei nostri giocatori. Partiamo però dal campione del Main Event, che però purtroppo italiano non era…

Il Main Event EPT Berlino 2013 al tedesco Daniel Pidun

A vincere l’ EPT Berlino 2013 è stato un giocatore “di casa”, il player tedesco Daniel Pidun, che ha battuto in heads-up il connazionale Robert Haigh. Pidun aggiudicatosi ben 880.000€ di premio, è un giocatore amatoriale che nella scorsa edizione dell’ EPT Berlino aveva raggiunto un 17° posto, e che è arrivato al testa a testa finale con 25 milioni di chips, a fronte dei soli 3 del suo avversario. Meno di 30 minuti per contendersi il podio, e grazie ad un 8 arrivato sul flop ( 9-8 di Pidun contro A K di Haigh), il torneo si è chiuso eleggendo il duo nuovo campione. Questo comunque il payout definitivo del ricco Final Table EPT:

1. Daniel Pidun 880.000 €
2. Robert Haigh 531.000 €
3. Lasse Frost 325.000 €
4. Pascal Vos 255.000 €
5. Alexander Helbig 202.200 €
6. Roman Herold 155.000 €
7. Julian Thomas 110.000 €
8. Roman Korenev 77.000 €

4 Italiani ITM al Main Event EPT Berlino 2013: anche Bonavena

Erano ben più di 4 i giocatori italiani iscritti al Main Event EPT Berlino 2013, ma solamente questo numero di azzurri è quello che risulta nella zona premio. Mentre non ce l’hanno fatta Michele Di Lauro, Giacomo Fundarò, Salvatore Bianco ed altri, sono arrivati ITM players quali il talentuoso Bonavena non più parte del Team PokerStars, che ha centrato il suo 3° ITM consecutivo all’EPT (non a caso lui è “Mr EPT”!). Vediamo la lista delle bandierine piazzate tra i 912 iscritti al Main Event:

125° posto per Dario Sammartino: 8.000€ di premio
106° posto per Stefano Rossomando: 8.000€ di premio
95° posto per Salvatore Bonavena: 8.000€ di premio
58° posto per Marco Leonzio: 12.000€ di premio

Antonino Venneri 17° al torno “1K NL Turbo” dell’EPT

Per quanto riguarda il Side Event EPT Berlino 2013 da 1.100€ di buy-in, il numero 7 della kermesse, segnaliamo la bandierina di Antonino Venneri. Con un filed di 174 players che hanno generato un prizepool da 174.000€, il nostro connazionale è riuscito a raggiungere il 17° posto da 2.200€ di premio. Un risultato non male se pensate che, a questo evento c’erano big come Bertand “Elky” Grospellier, che si è fermato un posto prima di Venneri, quindi 18° ed anche lui per 2.200€. Prestigioso anche il nome del vincitore, il pro Rupert Eder, che si è portato a casa ben 49.800€.

Marco Ciccone 12° al “2K NLH-Deepstack-8 handed-30 minuti”

L’evento 39, il Side da 2.150€ di buy-in dell’ EPT Berlino 2013, ha visto 150 players che hanno portato il prizepool a quota 300.000€. Anche qui un italiano ha piazzato una bandierina tricolore. Questa volta è stato Marco Ciccone, 12° per 5.830€ di premio. Anche al torneo vinto dal canadese Nicholas Verkaik si sono registrate presenze importanti, come quella dell’olandese Paul Berende, 5° per 17.460€.

Carmine Giamei 19° al “NLH 2.150€”

Nome azzurro non troppo noto quello nella lista nei players ITM del torneo NLH 2.150€, Evento 20, dell’ EPT Berlino 2013. Parliamo di Carmine Giamei che ha affrontato un filed di 237 iscritti, piazzandosi al 19° posto per 5.550€ di premio. A trionfare qui è stato lo svizzero Daniel Studer, dopo l’heads up col noto pro inglese Chris Moorman: per il campione 131.000€.

Cimelli, Di Cicco e Madarati ITM al “NL Deepstack”

Bene i nostri giocatori di poker all’evento numero 11 dell’ EPT Berlino 2013: il torneo da 330€ di buy-in, con 272 iscritti ed un prizepool di 81.600€, ha visto Giuseppe Cimelli arrivare 2° dopo l’Heads Up contro il tedesco Rudolf Wilhelm Zintel. Cimelli, Zintel, ed il 3° classificato, lo svizzero Simon Burri, si erano comunque accordati per un deal, che ha portato il campione a fare sui 37.000€, ed il nostro player a riportare in patria ben 24.900€! ITM anche Virgilio di Cicco 7° per 2.700€, e Hammado Madarati, 19° per 900€.